Altro
LA DENUNCIA DI FERRUCCIO SANSA

Sanremo: mani amputate a un detenuto che le aveva messe nel forno

A denunciare la drastica situazione in cui versano le carceri di Sanremo è il consigliere regionale Ferruccio Sansa

Sanremo: mani amputate a un detenuto che le aveva messe nel forno
Altro 11 Gennaio 2022 ore 15:08

"Lo sapevate che a dicembre nel carcere di Sanremo un detenuto per protesta ha dato fuoco alla sua cella e dopo tre settimane di sofferenze atroci è morto per le ustioni? No, non lo sapevate. Nessuno praticamente lo sa. Lo sapevate che a ottobre un altro detenuto, sempre a Sanremo, per protesta ha messo le mani sul fornello e si è procurato ustioni terribili che hanno costretto i medici ad amputargli una mano?".

A denunciare la drastica situazione in cui versano le carceri di Sanremo è il consigliere regionale Ferruccio Sansa

"No, non lo sapevate. Nessuno conosce più cosa succede nelle carceri liguri. E lo sapevate cosa scrive Guido Pregnolato, dell'Unione Sindacati Polizia Penitenziaria Liguria? Nel carcere di Sanremo nell'ultimo periodo si sono contati 'due tentati suicidi per impiccagione, due incendi a distanza di poche ore, esplosioni dolose di bombolette del gas'. Insomma, la situazione in quel carcere pare totalmente fuori controllo. Detenuti e agenti di polizia penitenziaria vivono e lavorano in condizioni insostenibili". N

Nel proseguire il proprio discorso Sansa aggiunge: "Ma la Regione da più di un anno non riesce a scegliere il Garante dei Detenuti. Così come non riesce a indicare il difensore civico, il garante dei minori e quello delle vittime di reato. C'è troppa voglia di poltrone".

Necrologie