Addio a nonna franca

"Se veramente esiste il Paradiso, papà lo incontrerai lì"

Lo struggente ricordo di Alberto Guasco per la mamma Franca, morta dopo due mesi di malattia.

"Se veramente esiste il Paradiso, papà lo incontrerai lì"
Altro Sanremo, 15 Luglio 2021 ore 18:47

È morta a 92 anni di età la suocera della giornalista, saggista e scrittrice Marzia Taruffi, responsabile dell'ufficio Stampa e Cultura del Casinò di Sanremo.

 

 

"Mia mamma ha raggiunto mio papà"

A dare la notizia il marito Alberto Guasco, che ricorda la mamma Franca con un lungo e affettuoso post sulla sua pagina Facebook.

 

"Mia mamma - scrive - ha raggiunto mio papà. Lo ha fatto aspettare un po', ma solo perchè sapeva che doveva ancora occuparsi delle loro nipotine. Le ha viste (fatte) crescere, ha visto i primi amori, le ha viste arrivare all'università, e questa per lei è stata la soddisfazione più grande, lei che, seconda di sei figli tra sorelle e fratelli, pur avendo voglia e attitudine allo studio alla loro età lavorava già da anni, in campagna, nei fiori, quelli che poi hanno segnato la sua esistenza. Per loro che uscivano dalla guerra ogni piccolo traguardo raggiunto era un traguardo di felicità: la foto del matrimonio nel viottolo di campagna costituisce tutto il loro album di nozze".

 

I libri la sua passione

"Ha compensato la mancanza della scuola -" continua - leggendo libri per tutta la vita, la sua vera passione. Nei suoi novantadue anni ha ben vissuto da moglie, mamma e nonna, completamente autonoma e anzi ancora fondamentale punto di riferimento per la nostra famiglia, e quindi questi ultimi due mesi segnati da una malattia apparentemente banale ma bastarda non li contiamo proprio...

 

"Ci mancherà la sua lucidissima saggezza"

"Mi piace pensare - continua - che insieme a mio papà la stiano salutando i loro vecchi parenti e amici, quelli delle feste spensierate in casa nostra, delle gite allegre dai parenti in Piemonte, quelli dell'impegno politico, quelli della sua generazione che piano piano l'hanno preceduta e che, quando ne parlava, le ispiravano allo stesso tempo piacevoli ricordi e velata nostalgia di un suo mondo che piano piano scompariva.
Il riscatto era proprio nelle nipotine, nella vita che continua. La sua casa è stata punto di riferimento e rifugio per tutti gli amici delle sue nipoti, il piccolo video è quello della festicciola a sorpresa per i suoi novant'anni ma avremmo potuto girarlo uguale uguale ancora tre mesi fa."

 

"Ci mancherà la sua lucidissima saggezza - conclude - genuina.Se veramente esiste il Paradiso, di sicuro papà lo incontrerà là".

Necrologie