Altro
Regata di vela

Torna lo spettacolo della Giraglia

Sarà una bella flotta, quella delle barche dello Yacht Club Sanremo, che partirà per la Rolex Giraglia

Torna lo spettacolo della Giraglia
Altro Sanremo, 08 Giugno 2022 ore 10:09

Un ritorno dopo la pandemia

Torna al suo classico percorso la Rolex Giraglia, dopo gli anni della pandemia, e lo fa alla grande, con la partenza da Sanremo a mezzanotte con rotta su Saint Tropez.

Numerose le belle barche che partiranno dalla Riviera dei Fiori tra le quali la super innovativa e velocissima Flyng Nikka, una barca su foil, molto simile alle imbarcazioni di Coppa America, alla sua prima uscita pubblica.

Ben 16 le nazioni partecipanti, provenienti anche da molto lontano, come Uruguay, Argentina, Turchia e le isole Cayman. Un grande spettacolo che affollerà il Porto Vecchio di Sanremo e che avrà il suo culmine con il riunirsi degli equipaggi venerdì pomeriggio e l’uscita dal porto verso le 11 della notte.

Come sempre la città di Sanremo saprà accogliere atleti e barche col suo stile e la sua bellezza.

 

Programma Rolex Giraglia Sanremo – Saint Tropez - Genova

Venerdì 10 Giugno: Partenza Sanremo -  Saint Tropez a mezzanotte.

Domenica 12, Lunedi 13 e Martedi 14 Gugno: regate costiere a Saint Tropez.

Mercoledì 15 Giugno: partenza Rolex Giraglia.

Sabato 18 Giugno: premiazione a Genova presso lo Yacht Club Italiano.

 

Barche Locali

Sarà una bella flotta, quella delle barche dello Yacht Club Sanremo, che partirà per la Rolex Giraglia: tra queste merita di essere menzionata  Aurora di Bonomo, Bruno, che è ormai una certezza di questa regata e con tanti bei risultati nella sua carriera; altra imbarcazione del circolo è Miss Kappa Checkmate di Marco Babando, anche lui un affezionatissimo di questa regata, che ha mosso i suoi primi passi in barca a vela da bambino nella scuola vela dello Yacht Club Sanremo.

Molto affascinante e curiosa è la partecipazione di Resolute Salmon, la barca di famiglia della famiglia Zaoli, che nonostante l’età ( vinse la One ton Cup nel 1976) si presenta sulla linea di partenza con tutte le intenzioni di ben figurare.

A bordo Gina Zaoli, il nipote Andrea che sarà il timoniere, Andrea Vacchino e tanti altri giovani sanremesi.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie