Altro
IL BILANCIO

Traffici illeciti: Gdf, da inizio anno sequestrati 660 kg di droga e 9 tonnellate di sigarette

La frontiera italo francese si conferma importante punto di transito di traffici illeciti e, in particolare, di stupefacenti e sigarette

Traffici illeciti: Gdf, da inizio anno sequestrati 660 kg di droga e 9 tonnellate di sigarette
Altro Ventimiglia, 19 Luglio 2022 ore 08:52

Due maxi sequestri di hascisc alla frontiera di Ventimiglia

Due sequestri di hascisc, per complessivi 495 chilogrammi circa di stupefacenti, sono stati effettuati dalla guardia di finanza in servizio al valico di Ventimiglia. Il primo è stato messo a segno, a fine giugno, alla barriera autostradale di Ventimiglia, dove i finanzieri hanno fermato una vettura di targa spagnola, in entrata dalla Francia, nella quale erano nascosti 105 chili di hascisc. Lo stupefacente, avvolto in involucri di cellophane e suddiviso in panetti, era stato occultato in alcuni borsoni rinvenuti nel portapacchi installato nella parte superiore del mezzo. Le manette sono scattate per un cittadino spagnolo, che si trovava alla guida del mezzo.

Il secondo sequestro risale a inizio mese

Il secondo sequestro risale a inizio luglio, quando, sempre alla barriera autostradale, nell’ambito di un controllo di un autoarticolato con targa italiana in entrata dalla Francia, sono stati trovati 390 chilogrammi di hascisc e 10 di marijuana. Lo stupefacente era suddiviso in panetti occultati all’interno di una ventina di sacchi nascosti in mezzo a bancali di legno contenenti carne congelata. Le manette, in questo caso, sono scattate per un moldavo. La frontiera italo francese si conferma crocevia strategico di traffici illeciti e, in particolare, di stupefacenti e sigarette di contrabbando. Dall’inizio dell’anno la Guardia di Finanza ha infatti sequestrato, alla barriera autostradale: circa 600  chili di hascisc e marijuana, con cinque arresti e 9 tonnellate di sigarette di contrabbando, con l’arresto del relativo responsabile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie