Altro
Nuova opera

Via alla demolizione del Ponte di Via Roma a San Bartolomeo al Mare

Si tratta opere infrastrutturali propedeutiche alla realizzazione della pista ciclo pedonale

Via alla demolizione del Ponte di Via Roma a San Bartolomeo al Mare
Altro Golfo Dianese, 07 Dicembre 2022 ore 08:16

Opera propedeutica alla realizzazione della pista ciclo pedonale

Verrà avviata lunedì 12 dicembre la demolizione del ponte di via Roma a San Bartolemo al Mare . Per tutto il periodo di durata della demolizione, sarà organizzato il senso unico alternato che verrà regolato con semaforo e con supporto di personale a terra per le fasi interferenti. Al momento la spalla a ponente è armata e pronta per il getto, mentre sono in corso lavori sulla spalla di levante. Il getto è programmato per lunedì 12, mentre nei giorni precedenti giovedì 8 proseguirà la realizzazione delle opere in cemento armato sulle spalle.

"I lavori del sottopasso e del nuovo ponte su via Roma proseguono come da crono programma - dichiara Davide Salerno, Assessore ai Lavori pubblici di San Bartolomeo al Mare -. Si tratta opere infrastrutturali propedeutiche alla realizzazione della pista ciclo pedonale, con le quali eliminiamo anche enormi problematiche di viabilità ordinaria per i mezzi pesanti. Il ponte di via Roma diverrà la passerella ciclo pedonale dell'arteria principale di San Bartolomeo al Mare, l'impalcato verrà elevato ad una altezza di 5 metri con una struttura più leggera e più consona, con un arredo che valorizzerà ancora di più via Roma. Il sottopasso pedonale ci consentirà di collegare una parte di centro abitato a monte degli ex sedimi con la via Aurelia e di raggiungere più velocemente la nostra passeggiata a mare, disincentivando l'utilizzo dei mezzi di trasporto. Nel frattempo stiamo procedendo con l'assegnazione di incarichi per realizzare progettazioni che ci consentano di richiedere ulteriori finanziamenti per la rigenerazione urbana e per il completamento di opere di riqualificazione adiacenti al tracciato della Ciclovia tirrenica".

Seguici sui nostri canali
Necrologie