Altro
Serie D

William Mauro nuovo difensore della Sanremese

Mauro è cresciuto nelle giovanili della Juventus: "prima volta tra i grandi, non vedo l'ora di cominciare"

William Mauro nuovo difensore della Sanremese
Altro 21 Luglio 2022 ore 11:01

La Sanremese Calcio comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive per la prossima stagione 2022/23 del difensore William Mauro.

William Mauro nuovo colpo "under"

Nato il 20 maggio 2003, origini brasiliane, alto 1.84 per 67 kg, Mauro è un terzino sinistro di grande corsa e aggressività. Cresciuto nelle giovanili della Juventus, ha avuto esperienze anche nel Pisa e nella primavera dell’Empoli.È un altro colpo “Under” di grande prospettiva che si aggiunge a quelli già messi a segno dal club del presidente Alessandro Masu che continua a rinsaldare i rapporti con società di categoria superiore che hanno fatto la storia del calcio italiano, aspetto fondamentale per la crescita del sodalizio matuziano.

"la prima volta tra i grandi, non vedo l'ora di cominciare"

“Sono molto contento di vestire la maglia biancoazzurra – dichiara Mauro– è la prima volta tra i grandi per me e non vedo l’ora di cominciare. Ho avuto la fortuna di crescere in settori giovanili prestigiosi come quelli di Juventus, Pisa ed Empoli. Ho imparato tanto, ma adesso è il momento di mettersi in gioco sul serio e di cominciare dalla serie D. Sono stato alla Juve fino ai 15 anni, ma anche a Pisa e ad Empoli ho incontrato persone che mi hanno dato tanto. Su tutte mister Marco Masi a Pisa che mi ha insegnato che nel calcio ci possono essere alti e bassi e non bisogna mai mollare. A Torino ho giocato insieme a Giacchino fin da quando avevamo 8 anni: sono contento per lui che sia arrivato in C con il Piacenza, mi ha parlato benissimo di Sanremo. Arrivo in una piazza importante che ambisce al salto di categoria. Ho seguito le vicende in campionato della Sanremese, la promozione è sfuggita per pochi punti, ci riproveremo di sicuro quest’anno e speriamo di centrare l’obiettivo. Sono un laterale che predilige giocare a sinistra sia in una difesa a quattro, sia più avanti come quarto o quinto di centrocampo. Mi metto a disposizione del mister, spero di dare il mio contributo e di arrivare in alto con la maglia della Sanremese“.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie