Attualità
meteo

2022: caldo da record in Liguria

Il 2022 è stato per la Liguria un anno decisamente caldo in cui la temperatura non è mai scesa al di sotto dello zero

2022: caldo da record in Liguria
Attualità Ventimiglia, 03 Gennaio 2023 ore 18:16

Il 2022 è stato un anno caratterizzato da caldo e piogge scarse, stando ai dati diffusi dall'Arpal sull'andamento del meteo negli ultimi dodici mesi.

Mai così caldo dal 1963

Nel 2022 è un anno in cui le temperature non hanno mai "sforato" i record stagionali ma il caldo si è fatto decisamente sentire e non sono state emesse allerte meteo arancioni o rosse, né per piogge diffuse o temporali, né per neve. Gli unici episodi verificatisi sono stati localmente molto forti, legati a temporali o fenomeni correlati (come grandinate, trombe d’aria, mareggiate) e rientrano nello scenario legato alle allerte gialle per temporali.

Anche per quanto riguarda la pioggia caduta il 2022 è un anno singolare: con precipitazioni nel complesso molto scarse. Il primato annuale spetta alla stazione di Barbagelata, nel comune di Lorsica (Genova) che ha cumulato, nei 12 mesi, 1572 millimetri mentre a Cairo Montenotte (Savona) va il record negativo con appena 377 millimetri. Nei capoluoghi di provincia si sono contati 444,4 millimetri a Imperia, 581,8 a Savona, 469,6 a Genova (con la stazione del Centro Funzionale che ha toccato il valore più basso di tutta la provincia), 709,4 a La Spezia. La precipitazione giornaliera più consistente si è registrata il 29 settembre a Busalla (Genova) con 141.6 millimetri in 24 ore.

39,4 gradi a luglio

L’altro elemento degno di rilievo è quello relativo alle temperature.  La stazione dell’Aeronautica Militare di Genova Sestri Ponente, utilizzata come modello per il confronto dei dati storici, ha registrato una temperatura media annua di 17.7 gradi : questo valore indica il 2022 come l’anno più caldo dal 1963. La temperatura più elevata del 2022 si è registrata, il 18 luglio, a Padivarma, nel comune di Beverino (La Spezia) con 39.4 gradi.

La fase centrale del mese di luglio è stata decisamente “rovente”, come testimoniano le temperature più elevate registrate nei capoluoghi di provincia (che, comunque, non hanno superato i record storici): il 18 luglio Savona ha toccato 37.1, mentre a Genova il termometro si è fermato a 35.5. Il 19 luglio La Spezia ha segnato il valore massimo dell’anno con 36.7 mentre, il 20 luglio è stata la volta di Imperia con “solo” di 32.6. Decisamente superiori alle medie storiche le minime registrate proprio in quei giorni: il 19 luglio 28.4 a Savona e 26.6 a La Spezia, il 20 luglio 28.3 a Genova e 27.0 a Imperia. Da sottolineare anche come, nelle stazioni di riferimento dei capoluoghi di provincia, il termometro non sia mai sceso sotto lo zero in tutto il 2022.

Seguici sui nostri canali
Necrologie