Attualità
Easy Park

A Taggia arriva l'app per pagare il parcheggio

Ecco come funziona Easy Park. "La novità è che la sosta viene pagata per l'effettivo numero di minuti trascorsi".

A Taggia arriva l'app per pagare il parcheggio
Attualità Taggia, 19 Novembre 2021 ore 18:15

"Da oggi per pagare il parcheggio sulle strisce blu nel nostro Comune arriva “EasyPark”». La ditta entro pochi giorni terminerà la posa dei cartelli integrativi, ma il servizio è già attivo". Così il sindaco di Taggia, Mario Conio, sull'attivazione del nuovo servizio per pagare la sosta sul territorio comunale.

 

Come funziona Easy Park

E’ una app che, installata sul proprio smartphone, permette il pagamento della sosta senza dover acquistare il gratta e sosta; gli operatori di Polizia municipale verificano dal tablet in dotazione se l’utente ha pagato, tramite il numero di targa della macchina.

 

Sosta pagata per l'effettivo numero di minuti

"La novità maggiore - spiega Conio ( è che la sosta viene pagata per l’effettivo numero di minuti trascorsi dal parcheggio dell’auto: la app permette infatti di disattivare la registrazione della sosta nel momento esatto in cui si entra in macchina; l’automobilista può quindi economizzare, con una tariffazione precisa al minuto; uno strumento comodo e veloce per modernizzare la nostra città."

Resta comunque sempre attiva la possibilità di pagare con ticket gratta e sosta.

#sempreinsiemeavoi
Mario

Necrologie