Regione Liguria

Al via piano di recupero per 10mila alloggi di edilizia popolare

Task force in regione che coordinerà il progetto di efficientamento energetico grazie anche al bonus 110%. "Una grande opportunità".

Al via piano di recupero per 10mila alloggi di edilizia popolare
Attualità Golfo Dianese, 09 Luglio 2021 ore 15:19

Un grande piano di recupero degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, di proprietà delle ARTE della Liguria, grazie anche alle opportunità offerte dal bonus 110% per l’efficientamento energetico.

 

Tavolo di confronto sull'edilizia popolare

Di questo si è parlato oggi in Regione nel corso del tavolo di confronto, coordinato dall’assessore regionale all’Urbanistica e all’Edilizia Marco Scajola, insieme alle quattro Aziende regionali territoriali per l’Edilizia, per dare il via a un lavoro di squadra per ottenere il massimo risultato possibile.

 

Nei prossimi mesi partiranno le gare di appalto in tutta la Liguria per assegnare i lavori di ristrutturazione degli stabili e di efficientamento energetico degli immobili.

 

Una task force in regione

Gli amministratori delle 4 ARTE della Liguria sono già al lavoro su un piano che prevede la riqualificazione energetica di oltre 10.000 alloggi liguri. La task force che si è costituita, coordinata da Regione Liguria con le 4 Arte, avrà il compito di gestire unitariamente i prossimi passaggi tecnico-burocratici per far partire al più presto le gare e fare in modo che tutto si svolga in sinergia, dando certezze e assicurando la massima operatività per un progetto che potrà movimentare oltre 400 milioni di euro.

 

Bonus una grande opportunità

“Il bonus rappresenta una grande opportunità – ha sottolineato l’assessore Marco Scajola - Con le ARTE abbiamo l’ambizione e la volontà di intervenire su più alloggi possibili, nell’ottica di una nuova visione di riqualificazione urbana su cui stiamo già lavorando, per fornire alloggi di qualità, moderni e in grado di contenere in modo significativo le spese degli utenti”.

Necrologie