Attualità
I risultati in Liguria

Colletta alimentare, Imperia raccoglie 19,3 tonnellate

Presidente Banco Alimentare Onlus"Un gesto che unisce quando, invece, tutto sembra volerci dividere".

Colletta alimentare, Imperia raccoglie 19,3 tonnellate
Attualità Imperia, 30 Novembre 2021 ore 15:18

La colletta alimentare, di Banco Alimentare Onlus, al suo 25esimo anno, è tornata in presenza.

 

Per la colletta alimentare 140mila volontari

Non era scontato che, con la ripresa dei contagi, 140mila volontari, nel rispetto delle norme, tornassero davanti a quasi 11mila supermercati per vivere e proporre un gesto semplice ma concreto di solidarietà.

 

"Un gesto che unisce quando tutto sembra dividerci"

“Un gesto capace di unire in un momento in cui tutto sembra volerci dividere: dalla ripresa del virus, ai contagi crescenti, all’insicurezza economica. La giornata della Colletta ci manifesta che sono i fatti, i gesti che innanzitutto educano, noi, i nostri figli, tutti, e possono realizzare autentica solidarietà e coesione sociale” ricorda Giovanni Bruno, presidente della Fondazione Banco alimentare Onlus.

 

Raccolte 7000 tonnellate di cibo

Quest’anno con la Colletta si sono raccolte circa 7.000 tonnellate di cibo, l’equivalente di 14 milioni di pasti nonostante il momento particolare e i disagi dovuti al maltempo in numerose località.

 

I risultati in Liguria

In Liguria sono state raccolte 209,4 tonnellate di alimenti equivalenti a 418.800 pasti.

 

  • Genova 124,5 tonnellate (di cui 35 nel Levante)
  • Imperia 19,3 tonnellate
  • La Spezia 21,5 tonnellate
  • Savona 44,0 tonnellate

Oltre 5.000 i volontari coinvolti in 389 punti vendita.

 

La distribuzione

Quanto raccolto, insieme a quanto recuperato dal Banco Alimentare nella sua ordinaria attività durante tutto l’anno, sarà distribuito nelle prossime settimane a 381 strutture

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie