Attualità
Donne modello

Cristina Scocchia si conferma nella top 20 dei manager di prestigio

L'Ad di IllyCaffè, in 18esima posizione dei top manager, supera i magnate di Tim, Tod's e Lamborghini

Cristina Scocchia si conferma nella top 20 dei manager di prestigio
Attualità Imperia, 08 Settembre 2022 ore 18:14

Cristina Scocchia convalida la sua posizione nei primi 20 Top Manager, superando Miuccia Prada e Bianca Maria Farina. Ecco le dichiarazioni al meeting di Rimini.

 

Cristina Scocchia, unica donna presente tra i primi 20 Top Manager

Si mantiene in 18esima posizione nella classifica dei Top Manager, la CEO di IllyCaffè, Cristina Scocchia. Precedentemente amministratore delegato delle aziende L'Oréal Italia (2014-2017) e KIKO (2017-2021). Unica figura femminile in una top 20 di uomini, sorpassa le sue colleghe manager Miuccia Prada, stilista che si trova al 22esimo posto in classifica, e Bianca Maria Farina, presidente di Poste Italiane dal 2017, in 40esima posizione.

 

Le dichiarazioni al meeting "Una passione per l'uomo"

Durante la 42esima edizione del Meeting di Rimini, dal titolo "Una passione per l'uomo", Cristina Scocchia ha sottolineato quali sono le sfide che si pone di superare nel mercato del lavoro di oggi. La CEO sostiene che i giovani non riescano a trovare lavoro perchè non gli sono stati dati i mezzi per ricoprire determinati incarichi, e nel frattempo, coloro che hanno già un lavoro, lo abbandonano perchè non percepiscono il giusto coinvolgimento da parte delle aziende che li hanno assunti.

 

La leadrship secondo Cristina Scocchia

La 18esima top manager, alla domanda sul suo metodo di trattamento del personale che la sostiene, afferma che ogni leader deve farsi carico delle proprie responsabilità. Con la parola "leadership" non sottintende un'idea di "potere", bensì "responsabilità", perchè per lei è questa la figura del top manager: una persona a cui gli altri si affidano, e ciò avviene perchè le persone si fidano di lei, soprattutto quelle che ne hanno più bisogno.

 

Qui le altre notizie.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie