Attualità

Domani Sanremo Giovani. In palio 3 posti tra i big al Festival

Appuntamento su Rai1, domani mercoledì 15 dicembre in prima serata

Domani Sanremo Giovani. In palio 3 posti tra i big al Festival
Attualità Sanremo, 14 Dicembre 2021 ore 12:49

Partito il conto alla rovescia per il Festival di Sanremo. Domani mercoledì 15 dicembre in prima serata su Rai1, tra i 12 giovani che partecipano a Sanremo giovani, 3 verranno scelti e  si uniranno ai 22 big . Questa è stata la novità che ha annunciato Amadeus durante la conferenza stampa di questa mattina al Teatro del Casinò. Presenti alla conferenza, oltre  al conduttore Amadeus, Claudio Fasulo vice direttore Rai1 , Stefano Coletti direttore di Rai1, il sindaco Alberto Biancheri e il Presidente del Casinò Adriano Battistotti.

"Grazie alla Rai per continuare a sceglierci"

"Per noi che viviamo il teatro del  Casino tutti i giorni  vederlo trasformato così è emozionante- spiega Battistotti- dal 1930 quando direttore del teatro fu Pirandello il teatro si è evoluto. Il mio ringraziamento va alla Rai che continua a sceglierci sia  per Sanremo Giovani che per gli eventi collaterali al Festival

"Rispetto all'anno scorso abbiamo 2 alleati in più: il green pass e i vaccini. Sanremo- afferma il sindaco Alberto Biancheri- non è solo Festival ma anche Sanremo Giovani e Area Sanremo. I miei complimenti vanno ai 12 finalisti, alla commissione rai e ad Amadeus grande amico di Sanremo. In questo ultimo mese le cose non stanno andando bene ma vaccini e green pass, ripeto,  ci aiutano".

"Terzo Sanremo di Amadeus- spiega Stefano Coletta direttore di Rai1-  lo trovo l'atto finale di una parabola unica nella storia della TV.  Quello del 2021 è stato un festival antistorico , non è stato facile ma ci ha dato grandi soddisfazioni dalla vittoria del Maneskin con tutto quello che ne è seguito, al target dell'audience. . Nel 2021 grazie ad Amadeus il Festival ha portato gran parte dei giovani davanti alla TV, nel 2022 vorrei che tutti potessimo lavorare senza paura, nell' osservanza delle regole vorrei potessimo tornare alla spensieratezza della kermesse"

"Ci sono 12 talenti 12 sogni e domani sera 2, anzi 3 di loro, come ha annunciato a sorpresa Amadeus,   toccheranno il cielo con un dito- afferma Claudio Fasulo- sono tutti molto forti, sono il meglio dell'espressione musicale contemporanea giovane. Auspico che l'interazione con Area Sanremo diventi sempre maggiore siete davvero stupendi bravi abbiamo fatto un lavoro stupendo con area Sanremo".

"Sono contento di iniziare questa avventura- afferma Amadeus- Il mio primo Sanremo è stato il massimo dell'assembramento, una festa pazzesca. Poi sappiamo quello che è accaduto dopo. L'anno scorso un totale deserto, un'atmosfera che mi auguro nessuno possa rivivere. Nel 2021 abbiamo fatto un Sanremo storico per la musica; ricordo tante riunioni in cui dissi 'Sanremo 2021 va fatto'. Quel posto vuoto sarebbe stata una macchia per la storia di Sanremo. E' stato il Sanremo più difficile della storia ed è stato un Sanremo rivoluzionario per la musica, per questo ringrazio la Rai. Io sono il direttore artistico e mi assumo la responsabilità di tutto, ma avere la fiducia del direttore di rete è importante". Amadeus spiega durante la conferenza di presentazione che quella di domani “sarà la celebrazione della storia di Sanremo”. Saranno presenti anche i 22 Big.

Foto

3 foto Sfoglia la gallery

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie