Personaggio

Fabiano Lagonigro piccolo campione di scacchi al Festival internazionale di Imperia

Fabiano Lagonigro, 18 anni, di Sanremo, è tetraplegico, ma questo non gli impedisce di lottare e farsi valere, nel gioco come nello studio

Fabiano Lagonigro piccolo campione di scacchi al Festival internazionale di Imperia
Attualità Imperia, 09 Settembre 2021 ore 10:02

Fabiano Lagonigro, diplomatosi con 96/100 alla maturità, si sta mettendo in mostra al Festival Scacchistico Internazionale di Imperia

Fabiano Lagonigro

Una piccola grande storia di resistenza, di lotta e determinazione la raccontiamo sul nostro settimanale La Riviera in edicola da oggi. È la meravigliosa storia di Fabiano Lagonigro, un ragazzo 18enne nato a Sanremo ma imperiese di adozione, che a soli sei mesi, a causa di un farmaco, ha cominciato ad avere problemi di ipertono. E ora è tetraplegico, ma non smette di combattere e la sua piccola Olimpiade la sta giocando a scacchi al Festival internazionale che si sta svolgendo in questi giorni a Imperia. Ha vinto in otto mosse la sua prima partita, confermando il suo talento nel gioco degli scacchi.

Fabiano ci racconta la sua storia tra il dolore di perdere un papà all'età di 4 anni, le battaglie e le soddisfazioni anche scolastiche (si è diplomato con il voto di 96/100 alla maturità).

Necrologie