Attualità
Un classico in valle Argentina

Festival dello Stoccafisso compie 50 anni

Torna la manifestazione dopo due anni di stop per la pandemia. Ecco le novità e le interviste

Festival dello Stoccafisso compie 50 anni
Attualità Valle Argentina, 13 Settembre 2022 ore 10:05

Dopo due anni di stop, sabato 17 e domenica 18 settembre torna Stoccalucco, il Festival dello Stoccafisso alla Badalucchese nel borgo della Valle Argentina.

 

Festival dello Stoccafisso compie 50 anni

L'edizione è un evento importante: lo storico festival compie 50 anni ed è stato presentato questa mattina alla presenza del sindaco di Badalucco, Matteo Orengo, il consigliere con delega al turismo Giusy Laigueglia, del presidente e della segretaria della Pro Loco (organizzatori) Mauro Panizzi e Antonella Brezzo, e della delegazione  dell'alberghiero Ruffini-Aicardi di Arma (che curerà la cena di gala di sabato), il professor Walter Gaiaudi e la dirigente scolastica Maria Grazia Blanco. Presente con un videomessaggio il Presidente delle Camere di commercio Riviere di Liguria Enrico Lupi.

 

La foto della locandina

Per la locandina è stata scattata una foto da David Rossi, che ritrae una bambina che abbraccia felice lo stoccafisso. L'autore racconta di aver colto l'ispirazione dalla foto scattata per Life Magazine nel 1946, che ritrae un profugo austriaco euforico per un paio di scarpe nuove donate dalla Croce Rossa. La foto divenne simbolo della liberazione dal nazismo e dalla guerra. Così, la foto della locandina diventa specchio per la "liberazione" dal Covid e la ripartenza della Valle Argentina.

 

La delegazione norvegese

Torna la delegazione norvegese, composta dalla reale ambasciata norvegese di Roma e due associazioni importanti: un Consorzio di promozione e una realtà che si occupa di IGP, la macchina in Italia dei produttori di baccalà delle isole Lofoten, a nord del circolo polare artico.

Il Norwegian Seafood Council è l’ente che supporta il settore della pesca e del'acquacoltura in Norvegia e che collabora per lo sviluppo dei mercati dei prodotti ittici norvegesi. NSC è una società pubblica di proprietà del Ministero del Commercio, dell'Industria e della Pesca. La sede centrale si trova a Tromsø, in Norvegia, e hanno filiali in tutto il mondo.  Inoltre, NSC opera continuamente per identificare nuove opportunità per i prodotti ittici norvegesi in mercati nuovi e consolidati.

Tørrfisk fra Lofoten è un’associazione di 23 produttori di pesce delle isole Lofoten, la località da cui proviene lo stoccafisso norvegese. Lo Stoccafisso di Lofoten IGP (in norvegese Tørrfisk fra Lofoten) è lo Skrei, il merluzzo selvaggio artico pescato nel mare delle isole Lofoten in Norvegia, a nord del Circolo Polare Artico. Nel 2014 lo stoccafisso delle Lofoten ha ottenuto dall’UE l’indicazione geografica protetta (IGP) a garanzia della sua origine e qualità.

 

I punti salienti del Festival dello Stoccafisso

Il Festival sarà anche occasione per diversi eventi collaterali. Mostre, convegni con i norvegesi ( "Storie di Olive di Borghi e di Fiordi" organizzato per dare un'impronta culturale e di condivisione, per parlare del futuro dei borghi nel post covid) musica, danza, majorette e sbandieratori e animazione. Per la giornata di domenica, il clou della manifestazione, ci saranno quattro punti di distribuzione della prelibatezza badalucchese (unica giornata in cui lo stoccafisso sarà servito, a partire dalle 11:00).Nei punti di distribuzione tanti eventi collaterali e anche cinque comici di Colorado. Nel corso del Festival saranno consegnate anche due "Deco", una per lo Stoccafisso alla Badalucchese e una alla Torta Dolce, elementi fondamentali di un pasto della Valle Argentina.

 

Le novità

"Stocafissu a Baücogna - 50 anni in mostra" sarà l'altra grande novità di questa edizione del Festival. L'Art Gallery di Badalucco, in piazza Duomo, ospiterà una esposizione di tutte le locandine della Sagra: dalla primissima edizione del 1972 fino ad oggi, con uno scatto del fotografo David Tinius Rossi. Troveranno spazio anche le opere di Thor-Arne Moen, un artista norvegese famoso che si è innamorato del 'paese del buon vivere' tanto da trasferirsi qui. L'inaugurazione si terrà sabato, alle 18.30. L'esposizione sarà aperta al pubblico anche nella giornata di domenica.

La prima giornata del Festival terminerà con due momenti distinti. Il primo è la cena di gala su invito con le autorità della provincia di Imperia e gli ospiti norvegesi che dopo tanti anni tornano in visita a Badalucco. In particolare, sarà presente la Reale Ambasciata di Norvegia con Knut-Are Okstad (Ministro Consigliere - Reale Ambasciata di Norvegia a Roma) oltre al Norwegian Seafood Council e Tørrfisk fra Lofoten AS.

 

"L'entroterra va valorizzato"

A riguardo del convegno di sabato sera, il sindaco Orengo ha detto "È ora di dire certe cose. Le nostre botteghe non possono avere la stessa burocrazia delle boutique di Milano. I nostri imprenditori non fanno buusness, sono operatori sociali. È come se ci fossero due paesi: uno con i grandi centri e uno che si rivolge alle piccole realtà. Chi norma non può più ignorare questa differenza. Non possiamo continuare a pagare le tasse e non avere servizi".

 

"La Liguria ora è l'entroterra. Svedesi, tedeschi che cercano il buon cibo, il buon bere. La mountain bike e magari si, anche il mare. Ma ora -conclude- per valorizzare l'entroterra bisogna lavorare per l'entroterra"

 

Il programma del Festival dello Stoccafisso 2022

SABATO 17 SETTEMBRE 2022

• Ore 16 - meeting B2B a cura dell’azienda speciale Riviere di Liguria
• Ore 17.30 - piazza Umberto Eco - CONVEGNO"STORIE DI OLIVE, DI BORGHI E DI FIORI
• SALUTI - Knut-Are Okstad (Ministro Consigliere - Reale Ambasciata di Norvegia a Roma)- Matteo Orengo - Sindaco di Badalucco
• INTERVENTI - Luca Caputo (destination manager di Alassio)- Simona Caselli (Direttore Commerciale CCFS e Capo Affari Europei Legacoop Agroalimentare)- Enrico Lupi (presidente Camera di Commercio Riviere di Liguria)- Gunvar Lenhard Wie (Direttore Italia del Norwegian Seafood Council)- Olaf Johan Pedersen (Country Manager Italia di Tørrfisk fra Lofoten AS);- Rolf Jentoft (ex presidente Associazione Produttori Stoccafisso Norvegese)- Michele Milani (Gambero Rosso) - moderatore.
• Ore 18.30 - Art Gallery (via Marco Bianchi 1/ piazza Duomo) INAUGURAZIONE ESPOSIZIONE "Stocafissu a Baücogna - 50 anni in mostra"
• Ore 20.30 - piazza Duomo - CENA DI GALA
• Ore 21 - piazza Marconi - CONCERTO Erbagrama e Sharyband

DOMENICA 18 SETTEMBRE 2022

• Ore 9.30 - apertura MERCATINO in centro paese
• Ore 10 - SFILATA IN PAESE - gruppo Majorette Rivolese,
sbandieratori Ventimiglia e Banda Santa Cecilia
• Ore 10.30 - piazza Duomo - VISITA GUIDATA con Raffaella Asdente
• Ore 11 - piazza Marconi - TAGLIO DEL NASTRO CON AUTORITÀ
• Ore 11.10 - APERTURA PUNTI DEGUSTAZIONE STOCCAFISSO
(piazza Marconi, piazza U.Eco, Campo Sportivo e piazza G.Rodi)
• Dalle ore 14.30 in poi- piazza Marconi
• Spettacolo Sbandieratori e Majorette
• Cabaret con i comici di "Colorado on the road”
• Esibizione Ballerine Black Widow (finaliste di Italia's Got Talent)
- Centro paese - Musica e spettacolo Bandakadabra
- Campo Sportivo - Già dal mattino - animazione e giochi per bambini
- piazza della Madonna - musica con Fabio Casanova - piazza U.Eco
- musica con Berben Duo- piazza G.Rodi - musica con Uno Band, FeetDJ
• Ore 15.30 - piazza Duomo - COOKING SHOW CHEF IVANO RICCHEBONO nominato dal Seafood Council, ambasciatore dello stoccafisso norvegese, per il 2022
• Ore 16.30 - piazza Duomo - CERIMONIA DECO (Torta di Badalucco e Stoccafisso alla badalucchese)
• Ore 18 - piazza Marconi - anteprima SERATA DANZANTE
• Ore 21 - piazza Marconi - SERATA DANZANTE con orchestra
spettacolo Luca Canali

 

Matteo Orengo

Antonella Brezzo

La gallery

Foto 1 di 10

Antonella Brezzo

Foto 2 di 10

Giusy Laigueglia

Foto 3 di 10

Maria Grazia Blanco

IMG_20220913_090933
Foto 4 di 10
Foto 5 di 10

Walter Gaiaudi

rptnboz
Foto 6 di 10

Matteo Orengo

rptnboz
Foto 7 di 10

Mauro Panizzi

IMG_20220913_090813
Foto 8 di 10
IMG_20220913_090947
Foto 9 di 10
IMG_20220913_094852
Foto 10 di 10

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie