Attualità
Al MAci

Georg Baselitz dona un'opera a Imperia per il centenario

Il maestro tedesco Georg Baselitz considera ormai Imperia come la sua seconda dimora. presto la cittadinanza onoraria

Georg Baselitz dona un'opera a Imperia per il centenario
Attualità Imperia, 22 Dicembre 2022 ore 17:14

Un'opera unica di Georg Baselitz impreziosirà il Museo di Arte Contemporanea di Villa Faravelli.

 

Georg Baselitz dona un'opera a Imperia per il centenario

Il Maestro tedesco, esponente di spicco della pittura espressionista e tra i più importanti riferimenti viventi dell'arte contemporanea, ha accolto infatti la richiesta del sindaco Claudio Scajola di donare un proprio quadro a Imperia in vista del Centenario della città del 2023. L'opera in questione è “Aquila”, realizzata nel 2021.

 

Baselitz verso la cittadinanza onoraria

Il legame tra Georg Baselitz e Villa Faravelli non è nuovo: fu infatti l'artista tedesco ad inaugurarne l'apertura, nel maggio 2005, con la mostra “Attori a rovescio”. Per tale ragione, in vista della realizzazione di un catalogo molto curato dedicato alle opere di arte contemporanea presenti all'interno del MACI, che vedrà la luce nei prossimi mesi, il sindaco Scajola ha portato alla sua attenzione le attività avviate dall'Amministrazione, trovando in Baselitz piena disponibilità a dare il proprio contributo con la donazione di un'opera.

Il primo cittadino ha inoltre già espresso il desiderio di conferire all'artista la chiave della Città di Imperia per la generosa donazione.

 

"Imperia è ormai la sua seconda dimora"

“Conosco da anni Georg Baselitz e il suo legame sincero che lo unisce a Imperia, diventata ormai da tempo la sua seconda dimora. Ho sempre apprezzato lo spirito con il quale si è avvicinato al nostro territorio, l'amore per l'osservazione di luci, colori e sfumature della nostra città. Data la grande vitalità di proposte culturali che stanno emergendo in vista del Centenario, ho ritenuto buona cosa coinvolgere questo grande artista per impreziosire il lavoro in corso. Devo dire che ha manifestato senza esitazioni la propria disponibilità a donare una sua opera unica alla Città. Non posso che ringraziarlo e ci sarà occasione, nei prossimi mesi, per rendergli il giusto omaggio pubblico”, commenta il sindaco Claudio Scajola.

Seguici sui nostri canali
Necrologie