Spettacolo in lutto

Morta Raffaella Carrà

Nel 2001 condusse il Festival di Sanremo

Morta Raffaella Carrà
Attualità Sanremo, 05 Luglio 2021 ore 17:02

Lutto nello spettacolo per la morte di Raffaella Carrà, la regina della televisione italiana

Morta a 78 anni Raffaella Carrà

E' morta Raffaella Carrà,  nome d'arte di Raffaella Maria Roberta Pelloni. La presentatrice aveva 78 anni, era nata a Bologna il 18 giugno del 1943. Una lunga carriera che l'ha portata anche sul palco dell'Ariston in veste di conduttrice nel 2001 insieme a Megan Gale, Massimo Ceccarini, Enrico Papi. Quell'edizione del Festival di Sanremo, la numero 51, fu vinta da Elisa con il brano Luce scritto insieme a Zucchero Fornaciari e prodotto da Caterina Caselli che aveva trionfato anche tra i giovani con i Gazosa (“Stai con me forever”).

Curiosamente quell'anno avrebbe dovuto essere coadiuvata nella conduzione da Fiorello, conduttore con Amadeus  vent'anni dopo delle ultime due edizioni della Kermesse canora. Fiorello poi rinunciò a poche settimane dall'inizio dell'evento

”Raffaella ci ha lasciati. È andata in un mondo migliore, dove la sua umanità, la sua inconfondibile risata e il suo straordinario talento risplenderanno per sempre”. L’annuncio è stato dato da Sergio Japino, storico coreografo e compagno di una vita dell'artista, unendosi al dolore dei nipoti Federica e Matteo, di Barbara, Paola e Claudia Boncompagni"

"Raffaella Carrà si è spenta alle ore 16.20 di oggi, dopo una malattia che da qualche tempo aveva attaccato quel suo corpo così minuto eppure così pieno di straripante energia", si legge in comunicato diffuso dalle agenzie di stampa

 

Necrologie