Attualità
LIETO FINE

Ritrovata Lela, la gatta arrivata dall’Ucraina con la sua famiglia

La gatta era sparita mercoledì sera e dopo un paio di giorni grazie ad un piccola mobilitazione e l'appello sui social è ritornata incolume dalla sua famiglia

Ritrovata Lela, la gatta arrivata dall’Ucraina con la sua famiglia
Attualità 19 Marzo 2022 ore 09:07

Lela è stata ritrovata. La gatta era arrivata in Liguria a Ronco Scrivia dopo essere scappata con la sua famiglia dall'Ucraina e dopo ore di angoscia è stata ritrovata e riunita ai suoi umani. “Lela è stata ritrovata!  Natasha e i suoi figli vogliono ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla ricerca della gatta”

La notizia della sua scomparsa era stata condivisa dalla Croce Rossa di Ronco Scrivia che ha accolto nelle sue struttura una cittadina ucraina, i suoi due figli e la gatta Lela.

 

La scomparsa mercoledì sera

Di Lela si erano perse le tracce mercoledì sera. Forse impaurita dal nuovo ambiente e frastornata da una lunga fuga è riuscita in qualche modo ad uscire dalla struttura della Croce Rossa senza essere notata. Per la famiglia un colpo al cuore dopo che si erano rifiutati di fuggire dall'Ucraina senza la loro amata gatta.

L'appello per ritrovare Lela era stata lanciato subito con un post anche sulla pagina social della Croce Rossa “Immaginate lo stato d'animo di questa famiglia in questo momento.

Vi preghiamo di dare un occhio lungo le strade ed eventualmente informateci”

La richiesta di aiuto ha avuto decine di condivisioni e una piccola mobilitazione per cercare la gatta. Venerdì mattina è arrivata la buona notizia con il ritrovamento di Lela che è potuta tornare dalla sua famiglia incolume.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie