Attualità

Un mese di nuovo servizio di raccolta differenziata, primo bilancio

Fedozzi: "Ora occorre che ognuno faccia in modo compiuto la propria parte"

Un mese di nuovo servizio di raccolta differenziata, primo bilancio
Attualità Golfo Dianese, 09 Febbraio 2022 ore 12:29

E' ormai quasi un mese che a San Bartolomeo al Mare è iniziato il nuovo servizio di raccolta differenziata. Nonostante l'Amministrazione comunale abbia scelto di attivare il servizio in modo graduale senza mettere troppa pressione sugli utenti, sono ancora molti i kit non ritirati e gli episodi di abbandoni o cattivo conferimento cui si deve far fronte. "Il primo mese è stato un mese di rodaggio per tutti - spiega Sandro Fedozzi, vice Sindaco con delega all'ambiente di San Bartolomeo al Mare -. Non abbiamo ancora a disposizione i dati ufficiali, ma gli operatori e la ditta Egea ci hanno fatto sapere che le cose stanno andando abbastanza bene, la quantità e la qualità del rifiuto differenziato sono senz'altro in forte aumento rispetto al recente passato. Gli uffici, la ditta Egea e gli stessi utenti hanno dovuto prendere le misure, capire come e quando conferire, valutare migliorie e spostamenti. Ora che il servizio è entrato a pieno regime occorre però che ognuno faccia in modo compiuto la propria parte. Stiamo attivando sistemi di sorveglianza delle strade e dei punti di conferimento, anche con alcune fototrappole, il Comando di Polizia locale sta aumentando i controlli dei materiali abbandonati e ci auguriamo che tutti gli utenti si comportino in modo ancor più consapevole di quanto fatto fino ad ora. Mi rivolgo in particolare a chi non ha ancora ritirato o ha male utilizzato il kit per la raccolta differenziata: l'ufficio Egea di Diano Marina (Via Milano 57, dalle ore 14:00 alle 18:00, dal lunedì al sabato. Numero verde per appuntamento 800 546 354) è a disposizione per distribuire sacchetti a chi li avesse già terminati, per distribuire i kit a chi non li ha ancora ritirati, a dare ogni tipo di informazione a chi ha ancora dei dubbi".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie