Cronaca

1000 Km a piedi in meno di otto giorni: l'impresa storica del sanremese Fausto Parigi (foto)

Ecco i dettagli della titanica vittoria che il medico alfiere della sanremo Runners ha regalato all'Italia nella manifestazione del principato di Monaco

1000 Km a piedi in meno di otto giorni: l'impresa storica del sanremese Fausto Parigi (foto)
Cronaca Sanremo, 25 Novembre 2017 ore 15:18

L'impresa storica di Fausto Parigi

Nuove imprese dal medico matuziano Fausto Parigi, alfiere della “Sanremo Runners”. Appena il tempo di ricevere il Premio San Romolo 2017 per lo Sport e subito l’infaticabile ultramaratoneta firma nuovi incredibili primati. L’occasione è maturata nella vicina Montecarlo dove si è svolta la manifestazione “No Finish Line” della durata di otto giorni consecutivi, un evento cosmopolita di beneficenza, aperta a tutti, dove hanno partecipato 12.967 corridori e camminatori, che complessivamente hanno percorso 436.963 km. L’organizzazione ha donato in beneficenza un euro ogni chilometro percorso, ovvero ha devoluto 436.963 euro a progetti per bambini malati e svantaggiati. L’evento è patrocinato da SAS il principe Alberto II.

1000 km i meno di otto giorni

Nel contesto della manifestazione si sono svolte due competizioni podistiche internazionali riconosciute, della durata, rispettivamente, di “8 Giorni” e di “24 Ore”. La Prince’s Cup, offerta dal sovrano del principato, è stata vinta proprio dal sanremese Fausto Parigi per avere ottenuto un trionfo inatteso, percorrendo la distanza di 1025,875 km, e ottenendo numerosi primati. Al passaggio il medico sanremese ha conseguito tre nuove migliori prestazioni italiane: la “7 Giorni” con 905,600 km (precedente 854 km di Lucio Bazzana nel 2010), la “8 Giorni” con 1025,875 km (precedente 940 km di Lucio Bazzana nel 2010) e la “1000 km” dopo 7 giorni 13 ore  e 51 minuti (precedente 8 giorni 9 ore e 31 minuti, sempre Lucio Bazzana nel 2010). Fausto Parigi soprattutto nella “1000 km” ottiene un riscontro eccezionale: la sua prestazione si colloca al decimo posto nella graduatoria mondiale assoluta di tutti i tempi. Al mondo, nella storia, solo 15 specialisti sono riusciti nell’impresa di percorrere la distanza di “1000 km su strada no-stop” sotto il muro degli otto giorni.

Le dichiarazioni

“Sono felice dei risultati - racconta il medico Parigi - il mio obiettivo infatti era di raggiungere i 1000 chilometri. La prossima volta tento di fare anche la migliore prestazione della “6 Giorni”. Ha detto lo sconfitto e sconsolato Didier Sessegolo, al comando nei primi sei giorni: “Non ho potuto fare nulla di fronte ad un corridore che ha dormito poco o nulla nelle ultime due notti…”.

 

6 foto Sfoglia la gallery

 

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie