Cronaca
MARTEDI' AI GIARDINI LOWE

A Bordighera un convegno nel trentennale della strage di via D'Amelio

Interverranno il Prefetto di Imperia, Armando Nanei, il Procuratore Capo, Alberto Lari, il Questore, Giuseppe Felice Peritore

A Bordighera un convegno nel trentennale della strage di via D'Amelio
Cronaca 18 Luglio 2022 ore 08:25

Martedì 19 luglio, in occasione del Trentennale della strage di Via D’Amelio, il Coordinamento Provinciale di Libera organizza “Da via D’Amelio… semi di legalità e giiustizia”. L’evento, realizzato col patrocinio e la collaborazione del Comune di Bordighera, si svolgerà nei Giardini Lowe, in Via Dei Giardini, dalle ore 21.

Interverranno il Prefetto di Imperia, Armando Nanei, il Procuratore Capo, Alberto Lari, il Questore, Giuseppe Felice Peritore. Ci sarà quindi occasione di conoscere le principali autorità provinciali e di ascoltare i racconti delle loro diverse esperienze dal 1992 ad oggi nel loro impegno per la giustizia e la legalità.

Saremo altresì onorati di avere con noi Maria Rosaria Costa, la vedova di Vito Schifani, l’agente ucciso a Capaci il 23 maggio del 92 con Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Antonio Montinaro, Rocco Dicillo. Tutti coloro che nel 92 videro quel funerale non avranno certo dimenticato la sua immagine: una giovane donna, affranta dal dolore e dalla rabbia, che con dignità e coraggio ebbe la forza di rivolgersi dall'altare direttamente ai mafiosi intimando loro di inginocchiarsi e chiedere perdono.

Il preannunciato intervento di Gian Carlo Caselli, a causa del covid, si terrà solo a distanza. La Giovane Orchestra della Riviera dei Fiori, Note Libere, eseguirà alcuni brani aiutandoci a riflettere sul valore della memoria che è tale solo se, insieme alla speranza, ci accompagna nel progettare il futuro. In contemporanea, ad Imperia, saranno esposte le lenzuola che come quelle di Palermo del 1992 ribadiscono “No alle mafie”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie