TENTATO OMICIDIO

Accoltella il compagno al petto: la convalida di arresto di Ylenia è in videoconferenza

Tentato omicidio: al culmine di una lite avrebbe afferrato un coltello da cucina colpendo il convivente al petto in camera da letto

Accoltella il compagno al petto: la convalida di arresto di Ylenia è in videoconferenza
Bordighera, 01 Settembre 2020 ore 13:08

Accoltella il compagno

E’ attesa per domattina, in videoconferenza, l’udienza di convalida dell’arresto di Ylenia Sofrà, 29 anni, la giovane donna di Bordighera, che nella notte tra il 30 e il 31 agosto, a Vallebona, ha accoltellato il compagno: Bruno C., di 41 anni, per motivi ancora in fase di accertamento da parte dei carabinieri. Ylenia è stata trasferita presso al sezione femminile del carcere genovese di Pontedecimo, a Genova.

Domani, in collegamento con il gip Paolo Luppi, di Imperia, si terrà l’udienza. Difesa dall’avvocato Daniela Bruno potrebbe avvalersi della facoltà di non rispondere o, al contrario, potrebbe rispondere alle domande del giudice. L’accusa nei suoi confronti è di tentato omicidio. Al culmine di una lite avrebbe afferrato un coltello da cucina colpendo il convivente al petto in camera da letto.

Leggi qui le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità