Cronaca

Addio a Santercole, nipote di Celentano: cantarono insieme a Sanremo il ragazzo della via Gluck

Era il 1966 quando zio e nipote si presentarono insieme sul palco dell'Ariston. Noto compositore, sua è la storica "Una carezza in un pugno"

Addio a Santercole, nipote di Celentano: cantarono insieme a Sanremo il ragazzo della via Gluck
Cronaca Sanremo, 09 Giugno 2018 ore 15:09

È morto a 77 anni Gino Santercole, nipote di Adriano Celentano.

Addio a Santercole, nipote di Celentano

Era il 1966 quando zio e nipote si presentarono insieme sul palco del Festival di Sanremo. Cantarono, presentandosi con il nome Trio del Clan, la storica "Il ragazzo della via Gluck". Vennero eliminati la prima sera, ma la canzone, come si sa, passò alla storia.

Gino Santercole era il figlio della sorella di Adriano, Rosa. Noto compositore, sono suoi alcuni dei più bei pezzi della musica italiana contemporanea, come "una carezza in un pugno" o "svalutation". Collaborò anche con il cinema, realizzando alcune colonne sonore ma anche recitando alcune parti per, tra gli altri, Mario Monicelli e Dino Risi.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie