Lutto in Italia

Addio al grande Gigi Proietti

Nel 1995 partecipò al Festival di Sanremo accanto a Peppino Di Capri e Stefano Palatresi

Addio al grande Gigi Proietti
Sanremo, 02 Novembre 2020 ore 07:45

E’ morto questa notte Gigi Proietti grande artista romano dalle molteplici sfacettature. Attore, drammaturgo e regista è mancato a causa di problemi cardiaci nel giorno del suo ottantesimo compleanno. Data, il 2 novembre, su cui lui ha sempre ironizzato: “Che dobbiamo fa? La data è quella che è”.
In primavera aveva prestato la voce a un filmato girato in una Roma deserta realizzato dal ministero della Salute per rassicurare i cittadini durante il lockdown, promettendo che un giorno torneremo tutti ad abbracciarci.

Nel 1995 al Festival di Sanremo

Cresciuto nel teatro, Gigi aveva dimostrato di saper tenere il palco anche cantando. Famosa la sua imitazione di Louis Armstrong e geniale la sua interpretazione di “Nun me rompe er ca..”, nel 1995 partecipa al Festival di Sanremo con la canzone “Ma che ne sai…” nel Trio Melody nato per l’occasione assieme a Peppino Di Capri e Stefano Palatresi.

Un attore che ha sempre saputo regalare un emozione agli spettatori che fosse con le sue celebri barzellette o con un’intensa interpretazione di Shakespeare.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità