Cronaca

Addio al restauratore Christian Garoscio

Era un restauratore di opere d’arte di fama mondiale che ha concluso la sua carriera come uno dei responsabili del Restauro del famoso Musée d'Orsay

Addio al restauratore Christian Garoscio
Cronaca Valle Argentina, 07 Gennaio 2022 ore 08:44

E' lutto a Dolceacqua per la scomparsa improvvisa di Christian Garroscio. Originario di Dolceacqua è vissuto a lungo a Parigi ma non appena riusciva tronava nel suo paese di origine. Ea un restauratore di opere d'arte di fama mondiale. Molti i messaggi di cordoglio degli abitanti di Dolceacqua che hanno voluto lasciare un ricordo di Christian.

Il ricordo

"Oggi vorrei ricordare Christian Garoscio e piangere la sua scomparsa inaspettata- lo ricorda Aldo Herlaut su facebook- Dolceacquino, è vissuto a lungo a Parigi ma Christian tornava sempre, brevemente per le vacanze e, per periodi più lunghi, da quando è andato in pensione. Chi a Dolceacqua non ricorda di averlo incontrato un bicchiere di Rossese in mano in uno dei bar del paese (soprattutto il BIP), chi non ricorda il suo sorriso, la sua voce sonora, i suoi tatuaggi, la sua abbronzatura, le sue camicie a fiori, il suo atteggiamento cavalleresco, a piedi, o su una delle sue Harley Davidson?

Christian era un restauratore di opere d’arte di fama mondiale che ha concluso la sua carriera come uno dei responsabili del Restauro del famoso Musée d'Orsay. Sapeva meglio di chiunque altro come prendere in considerazione l'estetica e la storia dell'opera su cui era chiamato a lavorare, per scegliere gli interventi più appropriati per ogni lavoro.
Un uomo colto, intelligente, generoso, leale nell'amicizia e sempre sorridente, malgrado tutto... L’altro ieri mi diceva di voler lasciare Meudon per venire a stabilirsi a Dolceacqua, la sua terra natale che ha sempre amato…Ho perso un amico, un complice, Dolceacqua ha perso uno dei suoi figli".
Necrologie