Cronaca
Natale in corsia

"Al personale sanitario ligure: non vi ringrazieremo mai abbastanza"

Toti "Zona arancione dietro l'angolo, ma niente panico. I vaccini l'unica strada per tornare alla normalità".

"Al personale sanitario ligure: non vi ringrazieremo mai abbastanza"
Cronaca Imperia, 24 Dicembre 2021 ore 16:02

Il presidente di Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti si è recato all’ospedale Policlinico San Martino, dove ha incontrato il direttore generale Salvatore Giuffrida, il responsabile del Dipartimento interaziendale regionale di emergenza –urgenza Angelo Gratarola e il responsabile del Dipartimento Interaziendale regionale di Malattie Infettive e direttore della Clinica di Malattie Infettive Matteo Bassetti.

 

 

"Non vi ringrazieremo mai abbastanza"

“Voglio ringraziare – ha detto Toti - i medici, gli infermieri e il personale sanitario di tutta la Liguria, che è rimasto in prima linea fin dai primi giorni della pandemia e lo sarà anche in questi giorni di festa. Non vi ringrazieremo mai abbastanza”.

 

"La zona arancione è dietro l'angolo, ma niente panico"

“Servono attenzione e prudenza – prosegue Toti - ma niente panico o paura per queste vacanze di Natale. I nostri ospedali sono in grado di lavorare con sufficiente serenità, anche perché rispetto all’anno scorso abbiamo meno di un terzo degli ospedalizzati. Una dimostrazione di come il vaccino ci sta proteggendo da un’ondata da record, limitando l’impatto sugli ospedali. In questa settimana in Liguria abbiamo somministrato 90mila vaccini e saliremo a 100 mila nelle prossime ore. Questa è l’unica strada per tornare alla normalità. La zona arancione è dietro l’angolo, ancora non ci siamo ma dobbiamo ricordare che le regole per i vaccinati comunque non cambieranno”.

Necrologie