Cronaca

ALLARME ATTENTATI A NIZZA... QUANDO LA SPOSA PASSA SOTTO IL METAL DETECTOR

ALLARME ATTENTATI A NIZZA... QUANDO LA SPOSA PASSA SOTTO IL METAL DETECTOR
Cronaca Ventimiglia, 21 Maggio 2017 ore 10:31

Nizza - Allarme terrorismo ovvero quando la sposa è costretta a passare sotto il metal detector. Accade a Nizza, capitale della Costa Azzurra, che ancora oggi sta scontando i postumi della strage avvenuta il 14 luglio del 2016, in cui sono morte un centinaio di persone investite da un tir sulla promenade Des Anglais, durante la festa nazionale. Un episodio che ha scosso le coscienze e che ha obbligato un'intera nazione - vedesi anche gli attentati di Parigi - a correre ai ripari. Come accaduto anche ieri, ed accadrà anche domani e così in avanti, per sposare in Comune a Nizza: gli sposi e tutti gli ospiti devono passare sotto il metal detector. Non più, dunque, soltanto in aeroporto o al Palazzo di Giustizia, ma pian piano in tutti gli enti pubblici.

Leggi (QUI) le altre notizie de La Riviera


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie