Allarme processionaria: sindaco chiude scuola per disinfestazione

Due alunne iscritte all'asilo di Villa Felomena, a Bordighera, hanno contratto una dermatite da processionaria: il famigerato "lepidottero"

Allarme processionaria: sindaco chiude scuola per disinfestazione
Ventimiglia, 10 Marzo 2019 ore 11:10

Processionaria

ue alunne iscritte all’asilo di Villa Felomena, a Bordighera, hanno contratto una dermatite da processionaria: il famigerato “lepidottero”, che in questi giorni sta colpendo le pinete del ponente della Liguria. A scopo cautelativo, il sindaco della cittadina delle palme, Vittorio ingenito, ha deciso di chiudere la scuola, domani, per procedere a una totale disinfestazione.

Due bambine colpite

Una delle due bambine, in particolare, che ha 5 anni, ha riportato un’irritazione su tutto il corpo. L’altra soprattutto agli occhi e nel primo caso, forse a causa del contatto con la figlia, è rimasta “ustionata” pure la madre. “Mi è stato segnalato ieri che l’impresa incaricata di neutralizzare i nidi di processionaria nei pressi di Villa Filomena ne ha tralasciato qualcuno – avverte il primo cittadino -. È inaccettabile che i bambini debbano andare a scuola esposti a questi rischi. Chiedo quindi scusa a tutti i bordigotti a nome del Comune e, a breve, sarà tutto risolto”.

La disinfestazione

Sembra, infatti, che ci fosse stata una prima disinfestazione, ma evidentemente qualcosa è stato tralasciato oppure non trattato con le dovute maniere. “Ho subito richiamato personalmente ieri sera l’impresa – prosegue il primo cittadino – perché torni con urgenza già lunedì mattina a completare il lavoro. Se sono stati commessi degli errori, ed a volte può succedere, essi devono essere riparati il prima possibile. Lunedì le scuole saranno nuovamente sicure”.

Leggi QUI le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità