Cronaca

Argentina Arma: allo Sclavi i rossoneri strappano il pareggio all'Albissola (foto)

DS Fameli: "Sono soddisfatto della prestazione e un po' deluso dal risultato perché con un po' più di fortuna avremmo potuto portare a casa tre punti"

Argentina Arma: allo Sclavi i rossoneri strappano il pareggio all'Albissola (foto)
Cronaca Taggia, 22 Ottobre 2017 ore 18:34

Argentina Arma: allo Sclavi i rossoneri strappano il pareggio all'Albissola

Un altro punto per la nuova Argentina di mister Casu: allo "Sclavi" di Arma di Taggia i rossoneri strappano all'Albissola un pareggio dopo essere stati a lungo in vantaggio per merito del rigore trasformato da Acampora nel corso del primo tempo. Nella ripresa è poi arrivato il pareggio degli ospiti.

LA CRONACA

3' Argentina subito in avanti: azione prolungata degli armesi che sfocia tra i piedi di Acampora. Il centrocampista campano mette al centro un pallone rasoterra dalla destra che la difesa riesce a deviare in angolo;

8' Tiro di Acampora dalla sinistra e fuori dall'area di rigore. Palla ampiamente sopra la traversa;

11' Calcio d'angolo dalla destra per l'Argentina. Svetta in area Fiuzzi che devia di testa verso la porta. Salva la rete un prodigioso intervento di Gianrossi;

15' Magia di Piras a centrocampo che lancia Dominici. L'attaccante supera Gianrossi che lo stende. Per l'arbitro è rigore ed ammonizione per l'estremo difensore. Dagli undici metri trasforma Acampora e porta in vantaggio i padroni di casa!

22' Reazione dell'Albissola: Corbelli mette un pallone al centro che Piacentini sfiora soltanto. E' bravissimo Trucco a respingere ed evitare anche il calcio d'angolo;

26' Scambio sulla sinistra tra Acampora e Ruggiero. Sul cross si avventa sul pallone Dominici ma la sua deviazione è debole e facile preda di Gianrossi;

36' Acampora imposta l'azione dell'Argentina, Ruggiero rifinisce un corss straordinario che Dominici devia verso la porta. Ancora Gianrossi a evitare il raddoppio

48' Occasionissima per l'Albissola. Per due volte gli ospiti concludono a botta sicura ma è prodigioso Trucco a dire di no e salvare il risultato

50' Piacentini alla conclusione trova sulla sua strada ancora Trucco. Sulla respinta Fici riesce ad allontanare dall'area un pallone pericolosissimo;

52' Cambio di gioco dell'Albissola. Prende il pallone Cambiaso, si accentra e lascia partire un sinistro che finisce alto sopra la traversa con Trucco che controlla;

54' Ruggiero trova Malafronte libero in area che conclude a rete. Grande parata di Gianrossi che respinge corto. Sul pallone si avventa Dominici ma non riesce a trovare la porta;

58' Eugeni in area atterra Carballo da ultimo uomo. Espulsione e rigore per l'Albissola. Trasforma Sancinito per il pareggio;

81' Azione sulla destra dell'Albissola che libera Raja al tiro. Bravo Trucco a bloccare a terra la conclusione;

90'+3 Tiro di Bennati che dà l'illusione del goal ma in realtà colpisc ela rete solo dall'esterno.

LE DICHIARAZIONI

Casu: "Sono contento di quanto visto in campo sebbene dispiaccia pareggiare una partita così: siamo passati in vantaggio e abbiamo ripetutamente sfiorato il raddoppio. Anche domenica scorsa abbiamo fatto una buona partita e vedo la mia squadra in crescita giorno dopo giorno. Per noi quello di oggi è un punto d'oro contro un'ottima squadra. Affronteremo ogni partita con la consapevolezza di non poter sbagliare e la voglia di fare punti per portare l'Argentina alla salvezza".

DS Fameli: "Sono soddisfatto della prestazione e un po' deluso dal risultato perché con un po' più di fortuna avremmo potuto portare a casa tre punti. Siamo andati in vantaggio, abbiamo avuto un' occasionissima per il raddoppio e abbiamo subito il rigore su una situazione gestita forse un po' ingenuamente. C'è ancora da lavorare ma il campionato è lungo e siamo convinti di poter far bene".

6 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie