Cronaca

Attenzione alle chiamate dall'A.V.O. per "donazioni ai malati", è una truffa

l'associazione svolge il servizio a titolo gratuito e si mantiene solo con le quote versate al tesseramento dei soci e con le donazioni del 5 per mille.

Attenzione alle chiamate dall'A.V.O. per "donazioni ai malati", è una truffa
Cronaca Imperia, 19 Ottobre 2017 ore 15:55

Attenzione alle chiamate dall'A.V.O. per "donazioni ai malati", è una truffa

L'A.V.O. (Associazione Volontari Ospedalieri) di Imperia segnala una truffa ai danni di ignari cittadini e della stessa organizzazione. Negli ultimi giorni sono pervenute chiamate a utenze telefoniche domestiche nelle quali sedicenti operatori dell'A.V.O. invitavano a effettuare donazioni a nome dell'associazione da recapitare "agli ammalati". Appreso questo fatto, il direttivo ha tempestivamente comunicato di non donare assolutamente nulla: infatti l'associazione svolge il servizio all'Ospedale di Imperia e alla Casa di Riposo Agnesi a titolo completamente gratuito e si mantiene solo con le quote versate al tesseramento dei soci e con le donazioni del 5 per mille.

Pertanto, oltre a denunciare la truffa alle Forze dell'Ordine, l'A.V.O. invita tutti i cittadini a prestare attenzione e diffida chiunque dal presentarsi a nome dell'associazione, tantopiù richiedendo improbabili donazioni.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie