Cronaca

Bike Hotels al posto delle ex stazioni di Ospedaletti e San Lorenzo al Mare

Il progetto, in fase embrionale, è stato avanzato a Area 24 dalla società torinese Doira srl in un maxi pacchetto da quattro milioni di euro

Bike Hotels al posto delle ex stazioni di Ospedaletti e San Lorenzo al Mare
Cronaca Imperia, 07 Ottobre 2017 ore 08:29

Aree verdi, parcheggi interrati e un Bike Hotel (più un'altro all'ex scalo di Ospedaletti): è questo il maxi pacchetto da 4 milioni di euro che come scrive il Secolo riqualificherà la ex stazione FS di San Lorenzo al Mare (e Ospedaletti), ad oggi ritrovo di clochard, tossicodipendenti e clandestini in una struttura lasciata a se stessa nel più completo e desolante degrado.

Il progetto è ancora in fase embrionale, ma sembra destinato a cambiare per sempre il volto di un sedime ferroviario sprofondato nel più totale abbandono da lingo tempo. La proposta è stata avanzata a Area 24 - la società mista a maggioranza pubblica che gestisce la pista ciclabile nell'ex tracciato ferroviario - da Doira srl, azienda torinese, e ha raggiunto l'assise di San Lorenzo al Mare, dove il sindaco Paolo Tornatore, affiancato dal consiglio unanime, riconoscendo la pubblica utilità del progetto ha dato parere positivo al "project financing". L'obiettivo è riqualificare e rendere fruibile a cittadini e turisti l'area dell'ex scalo cittadino.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera.it

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie