Cronaca
INDAGATO IL COMPAGNO DELLA NONNA

Bimbo grave al Gaslini, lo sfogo del padre: "Devi marcire lentamente"

"Ha avuto anche la faccia di venirmi davanti in ospedale e di dirmi 'forza'! Devi marcire lentamente, devi soffrire"

Bimbo grave al Gaslini, lo sfogo del padre: "Devi marcire lentamente"
Cronaca Ventimiglia, 28 Dicembre 2022 ore 20:51

Lo sfogo del padre del bimbo trovato grave per strada alle Gallardi

"Non riesco a darmi pace. Non posso sopportare che al mio bambino sia stato fatto tutto questo. Ha avuto anche la faccia di venirmi davanti in ospedale e di dirmi 'forza'! Devi marcire lentamente, devi soffrire tre volte di più di quanto sta soffrendo nostro figlio! Che tu possa essere maledetto e che tu non possa mai trovare pace”.

Parole piene di rabbia

Parole piene di rabbia quelle del papà del bimbo di 6 anni, quest’ultimo ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Gaslini di Genova per le ferite riportate, a quanto si apprende, dopo essere stato picchiato dal compagno della nonna, il 19 dicembre scorso, alle Gallardi di Ventimiglia.

L’uomo, che oggi si è presentato in commissariato per rendere dichiarazioni spontanee, è indagato per lesioni gravissime. Dal proprio profilo Facebook il genitore aggiunge: “Dove hai trovato il coraggio di commettere un gesto simile, se questa è la verità! Figlio mio, sto lottando con tutto me stesso per te, per i tuoi diritti, per la tua dignità”.

Fabrizio Tenerelli

Seguici sui nostri canali
Necrologie