Cronaca
FOTOSERVIZIO

Bomba day Taggia: al posto di comando avanzato tutto pronto per il despolettamento

Al posto di comando avanzato, delle scuole Soleri di Taggia, è tutto pronto per il via alle operazioni di despolettamento della bomba

Bomba day Taggia: al posto di comando avanzato tutto pronto per il despolettamento
Cronaca Taggia, 15 Maggio 2022 ore 08:03

Al Posto di comando avanzato è tutto pronto per il via alle operazioni di despolettamento

Al posto di comando avanzato, delle scuole Soleri di Taggia, è tutto pronto per il via alle operazioni di despolettamento della bomba di aereo della seconda guerra mondiale di fabbricazione statunitense (del peso di circa mille libbre, 454 chilogrammi, 250 dei quali di puro esplosivo), dissotterrata nel torrente Argentina. Presenti il sindaco di Arma di Taggia, Mario Conio, assieme ai vertici locali delle forze dell’ordine; con la protezione civile, impegnata nelle operazioni di accoglienza degli sfollati.

Presente una delegazione del 32/mo Reggimento Genio Guastatori della brigata Alpina Taurinense dell’Esercito, venticinque militari della quale sono impegnati nelle operazioni di messa in sicurezza e successiva distruzione dell’ordigno.

Alle 7 sono stati chiusi i varchi di accesso nella zona rossa, che si estende su una superficie di 1.513 metri, a cavallo dei Comuni di Arma di Taggia, Riva Ligure e in minima parte Bussana di Sanremo. Sempre nelle scuole Soleri è stata allestita un stanza con alcune decine di brande per accogliere gli “allettati”.  Nel quartier generale di piazza IV Novembre è stata anche allestita la mensa. Decine di volontari della protezione civile sono al lavoro per garantire la giusta assistenza.

20 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie