Cronaca

BOTTIGLIA DI MUSSOLINI, LIBRO DI HITLER E FRUSTINO: SINDACO ISOLABONA SOTTO ACCUSA PER UFFICIO PODESTA'

BOTTIGLIA DI MUSSOLINI, LIBRO DI HITLER E FRUSTINO: SINDACO ISOLABONA SOTTO ACCUSA PER UFFICIO PODESTA'
Cronaca Ventimiglia, 25 Aprile 2017 ore 22:07

Isolabona - "Questa comunità per andare d'accordo dovrebbe avere una amministrazione che quando una associazione, nel periodo di Natale prepara gli 'Antichi mestieri' e la gente va a vedere gli antichi mestieri, non si trova davanti al locale adibito al podestà, con la bottiglia si Mussolini, il libro di Hitler e il frustino del podestà".

E' stato un 25 aprile incandescente quello che si è svolto, oggi, a Isolabona, dove la figlia di un partigiano scomparso, al termine del discorso dell'assessore leghista Lorenzo Cortelli ha aspramente criticato l'amministrazione per la presenza - nell'ambito della manifestazione degli Antichi Mestieri - dell'ufficio del podestà.

"Vi chiedo scusa a nome dell'Anpi - ha aggiunto la donna - se oggi non è un 25 aprile come desideravamo, ci prepareremo per un altro anno". Imbarazzata la risposta del sindaco, che avverte: "Chiedo scusa, ma io l'ho vista come un lavoro (in riferimento alla ricostituzione dell'ufficio del podestà, ndr), ma visto che disturba dal prossimo anno faremo altro…".

Sul caso stanno indagando i carabinieri

Fabrizio Tenerelli

leggi (QUI) le altre notizie de lae riviera.it


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie