Cronaca

CANTAUTORE IMPERIESE SVENTA AGGRESSIONE A CONTROLLORE TRENO INTERCITY

CANTAUTORE IMPERIESE SVENTA AGGRESSIONE A CONTROLLORE TRENO INTERCITY
Cronaca Sanremo, 11 Giugno 2017 ore 15:57

Imperia - Il cantautore e attore imperiese Eugenio Ripepi ha sventato, ieri sera, una aggressione al controllore del treno Intercity 676 partito da Genova alle 18.58 e diretto verso Ventimiglia. Uno straniero ubriaco armato di bottiglia lo stava per attaccare, ma Ripepi, che è anche esperto di discipline di combattimento e che in quel momento si trovava sul treno assieme a due amici, è riuscito con alcune tecniche ad evitare l'aggressione.

E' lo stesso cantautore che su Facebook dà notizia dell'accaduto: "Ennesima aggressione di persone non italiane ubriache negli Intercity - scrive - sempre più spesso, purtroppo, da Genova verso la Francia. Non ho dovuto far nulla, non è successo (quasi) nulla. Mi fa enormemente piacere essere ringraziato dal personale in servizio, e posto con la sua autorizzazione la foto della targhetta di una delle persone che mi ha ringraziato dell'aiuto".

E poi. "Non può essere affidata alla fortuna la presenza di personale addestrato sui treni, sui bus, sui mezzi di trasporto. E' sempre più urgente la necessità di dare in dotazione al personale che lavora sui treni strumenti per il mantenimento dell'ordine: taser et similiaria, investendo su corsi di addestramento atti a usare i detti strumenti o per sopravvivere a mani nude".


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie