Cronaca
L'AGGRESSORE E' STATO ARRESTATO

Carabiniere ferito alla testa durante una rapina al Carrefour di Ventimiglia

Il comandante della Stazione di Ventimiglia Alta è stato percosso e ferito alla testa, per fortuna in modo non grave, da uno straniero

Carabiniere ferito alla testa durante una rapina al Carrefour di Ventimiglia
Cronaca Ventimiglia, 23 Maggio 2021 ore 19:44

Carabiniere ferito durante tentativo di rapina

Il comandante della Stazione di Ventimiglia Alta, Angelo Cardillo, è stato percosso e ferito alla testa, per fortuna in modo non grave, da uno straniero, che lo ha aggredito, durante un tentativo di furto sfociato in rapina. L'episodio è avvenuto, nel pomeriggio, al supermercato Carrefour di via Roma, a Ventimiglia. Il maresciallo era libero dal servizio, quando alla vista del personale dell'alimentari che stava cercando di fermare l'uomo, per controllargli lo zainetto, si è qualificato, mostrando il tesserino.

A quel punto lo straniero lo ha aggredito alla testa

per divincolarsi e scappare ed è stato fermato dopo un breve inseguimento nel pieno centro cittadino. Ora deve rispondere di rapina impropria e resistenza a pubblico ufficiale. Il militare è stato portato in ospedale e adesso si trova in osservazione. La vicenda è ancora in corso di ricostruzione, ma sembra che l'uomo avesse lo zaino pieno di refurtiva: bottiglie di vino, birra e cibo. Sembra, inoltre, che durante la fuga il ladro si sia fatto largo lanciando alcune bottiglie.

Necrologie