Cronaca

Condannato a 1 anno e 4 mesi frontaliere trovato con 16 grammi di cocaina purissima

La difesa ha annunciato non esclude un ricorso in Appello contro la mancata concessione della sospensione condizionale

Condannato a 1 anno e 4 mesi frontaliere trovato con 16 grammi di cocaina purissima
Cronaca Ventimiglia, 25 Febbraio 2022 ore 11:00

La sentenza davanti al giudice Francesca Minieri di Imperia

Un frontaliere di 42 anni, di Camporosso (F.M.) è stato condannato dal giudice monocratico Francesca Minieri a 1 anno e 4 mesi di reclusione (e 1.600 euro di multa), perché trovato in possesso di 16 grammi di cocaina, tra l’altro di una purezza prossima al novantasette per cento. L’uomo era finito in manette nell’ottobre scorso.

All’inizio di febbraio il pubblico ministero aveva chiesto il massimo della pena

4 anni di reclusione e 20mila euro di multa, proprio per l’alto grado di purezza dello stupefacente. I suoi difensori, invece - gli avvocati Cristian Urbini e Maria Gioffrè - hanno chiesto e ottenuto l’applicazione del quinto comma della legge sugli stupefacenti, in quanto sì che la cocaina era purissima, ma non faceva presumere uno spaccio su larga scala.

La difesa ha annunciato che attenderà le motivazioni della sentenza, ma non esclude un ricorso in Appello contro la mancata concessione della sospensione condizionale. Il quarantaduenne era stato in un primo tempo sottoposto agli arresti domiciliari, quindi è stato scarcerato e raggiunto dalla misura dell’obbligo di dimora notturno, successivamente ridotto all’obbligo di firma. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie