Cronaca

Coronavirus: innalzato l'allarme, domani a messa niente abbraccio di pace e ostia in mano a Imperia

Niente abbraccio di pace e ostia nelle mani, anziché in bocca, domani a messa nella Diocesi di Imperia-Albenga. Lo ha deciso il vescovo Borghetti

Coronavirus: innalzato l'allarme, domani a messa niente abbraccio di pace e ostia in mano a Imperia
Cronaca Imperia, 22 Febbraio 2020 ore 21:33

Coronavirus

Niente abbraccio di pace e ostia nelle mani, anziché in bocca, domani a messa nelle chiese della Diocesi di Imperia-Albenga. Lo ha deciso, in serata, il vescovo Giacomo Borghetti, in concomitanza con l’innalzamento del livello di emergenza in Italia, raccogliendo quelle che sono le disposizioni del ministero della Salute.

“Abbiamo semplicemente indicato per domani di astenersi dall’abbraccio di pace e di ricevere la comunione nelle mani - afferma - visto l’innalzamento dell’emergenza. E’ una micro misura in attesa degli sviluppi. Abbiamo girato ai sacerdoti il messaggio della segreteria. Non è un ordine di stato, ma una indicazione. Vedremo gli sviluppi”.

Il vescovo della diocesi di Ventimiglia e Sanremo, Antonio Suetta, invece, afferma di non aver sentito questa disposizione e, quindi, resta tutto regolare.

Leggi QUI le altre notizie

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie