Cronaca
L'ANNUNCIO DI MABEL RIOLFO

Covid: Asl 1 riconosce tampone frontalieri risultati positivi a Monaco

Ad annunciarlo è il consigliere regionale Mabel Riolfo, membro della Commissione Sanità della Regione, che ha raggiunto un accordo

Covid: Asl 1 riconosce tampone frontalieri risultati positivi a Monaco
Cronaca Ventimiglia, 07 Gennaio 2022 ore 19:00

Asl 1 riconosce tampone frontalieri risultati positivi a Monaco

I lavoratori frontalieri che venissero trovati positivi al Covid, con tampone molecolare eseguito nel Principato di Monaco, non saranno più costretti a ripetere il test anche in Italia per essere presi a carico dalla nostra sanità nazionale. Ad annunciarlo è il consigliere regionale Mabel Riolfo, in qualità di membro della Commissione Sanità della Regione, che ha raggiunto un accordo con l’Asl 1 Imperiese.

“Ho ricevuto diverse segnalazioni riguardanti i numerosi tamponi molecolari eseguiti a Monaco e non riconosciuti in Italia - afferma Riolfo -. In particolare chi effettuava un tampone molecolare a Monaco e risultava positivo, doveva poi ripeterlo in Italia per vederne riconosciuta la validità e attivare le procedure di presa a carico”. Da oggi, grazie all’accordo raggiunto con il dg di Asl1, Silvio Falco e il direttore socio sanitario Roberto Predonzani, basterà inviare una mail a indagini.covid@asl1.liguria.it, affinché avvenga il paziente venga direttamente preso in carico dall’Asl.

Necrologie