Cronaca
LA TESTIMONIANZA

Covid: da ore in coda per un tampone, con 200 auto davanti e forse è pure positivo

A parlare è il consigliere comunale di Camporosso, Enzo Freno, vaccinato, in coda da stamattina per un tampone all’autoporto di Ventimiglia

Covid: da ore in coda per un tampone, con 200 auto davanti e forse è pure positivo
Cronaca Ventimiglia, 27 Dicembre 2021 ore 10:49

Ore di attesa per un tampone e probabilmente è pure positivo

“Avevo l’appuntamento alle 9.30. Sono arrivato alle 9 ed è già due ore che sono in coda. Davanti a me avrò quasi duecento auto e se passerò alle 13, posso già dire grazie. Al novantanove per cento sono positivo, perché mio figlio è positivo ed ho tutti i sintomi del Covid. Una situazione del genere è davvero vergognosa”. A parlare è il consigliere comunale di Camporosso, Enzo Freno, vaccinato, in coda da stamattina per un tampone all’autoporto di Ventimiglia.

Un vero delirio: “Ci sono anziani e bambini in auto, molti dei quali sono positivi. Ma come facciamo a stare tutte queste ore in coda? E se qualcuno avesse bisogno di andare al bagno o di un po’ d’acqua, può uscire dall’auto?”. La situazione è davvero disagiante: “Ho comunicato il mio stato di salute il 24 dicembre, ma il 25 e il 26 dicembre niente tamponi, perché è festa”.

La settimana scorsa ili sindaco di Ventimiglia, Gaetano Scullino, ha effettuato un sopralluogo all’interno del centro tamponi, garantendo di trovare la soluzione, ma di fronte a questo abnorme impennata di contagi, è davvero difficile correre ai ripari. “Stamattina la coda iniziava all’imbocco dell’autostrada. Subito hanno diviso le auto su tre corsie, ma quando arrivi nel piazzale trovi soltanto una o due postazioni, operative è laggiù si congestiona nuovamente il traffico”.

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie