PREOCCUPAZIONE AL CONFINE

Covid: test molecolari per chi arriva dalle “zone rosse” francesi

Al momento non ci sono ancora conferme su eventuali prese di posizione e lo stesso Parodi, segretario dei frontalieri, è in attesa di sviluppi

Covid: test molecolari per chi arriva dalle “zone rosse” francesi
Ventimiglia, 21 Settembre 2020 ore 15:09

Covid

“Ho firmato un’ordinanza che estende l’obbligo di test molecolare o antigenico ai cittadini provenienti da Parigi o altre aree della Francia. Dati europei sono critici. L’Italia sta meglio di altri Paesi, ma serve grande prudenza per non vanificare i sacrifici fatti finora”.

Così il ministro della Salute Roberto Speranza pubblica un tweet che scuote tutto l’estremo ponente della Liguria. Vista la drammatica situazione dei contagi oltreconfine, c’è infatti il rischio che dall’oggi all’indomani tutti coloro che entrano in Italia non solo da Parigi, ma anche dalla Costa azzurra e quindi dal Principato di Monaco, debbano essere sottoposti a tampone o test sierologico.

Al momento non ci sono ancora conferme su eventuali prese di posizione e lo stesso Roberto Parodi, segretario dei Frontalieri Autonomi Intemelii, è in attesa di sviluppi. sappiamo tutti quando sia importante la presenza dei francesi per l’economia e il Principato per i nostri frontalieri.

Leggi qui le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità