Menu
Cerca
GIALLO SULLE CAUSE DEL DECESSO

Curato per una colica: 38enne muore di arresto cardiaco in pronto soccorso

E' stata la stessa Asl 1 a proporre ai familiari di effettuare l'autopsia per capire cosa ha scatenato la morte

Curato per una colica: 38enne muore di arresto cardiaco in pronto soccorso
Cronaca Imperia, 25 Maggio 2021 ore 18:56

Un disabile di 38 anni, di Camporosso, Alessandro Gibelli, che ieri è stato curato al pronto soccorso di Imperia per una colica renale, è morto la scorsa notte, in ospedale, per un arresto cardiaco. Sulla salma del giovane sarà ora eseguita un'autopsia per risalire alle cause del decesso.

A quanto si apprende è stato il padre ad accompagnare in ospedale il trentottenne, che già soffriva di coliche probabilmente causate dallo schiacciamento dei reni in carrozzina sulla quale era costretto a vivere.

Sottoposto a terapia per la colica, il giovane, che era stato anche sottoposto a una tac, è entrato nel cosiddetto "arresto cardiaco refrattario". I medici, infatti, hanno tentato per circa un'ora di rianimarlo, ma senza successo. E' stata la stessa Asl 1 a proporre ai familiari di effettuare l'autopsia per capire cosa ha scatenato la morte.

Necrologie