Cronaca

DAGLI URALI A SANREMO PER UN DOCUMENTARIO SULLA NOSTRA CITTA'

DAGLI URALI A SANREMO PER UN DOCUMENTARIO SULLA NOSTRA CITTA'
Cronaca Sanremo, 19 Aprile 2017 ore 14:10

Sanremo  - Una delegazione russa a Sanremo per girare un documentario che verrà trasmesso dalle tre principali emittenti televisive degli Urali. 

Il gruppo formato da l capo delegazione nonchè presidente dell'Associazione Turistica degli Urali Mikhail Maltsev di Ekaterinburg, Olesya Mikheeva, e da un folto numero di giornalisti è stato accolto ieri sera dal sindaco Alberto Biancheri. 

"Questa mattina - ha sottolineato l'assessore al turismo Daniela Cassini - hanno fatto un lungo giro partendo dalla statua della zarina su Corso Imperatrice, visitando il Forte di Santa Tecla, pista ciclabile, Villa Ormond, Pigna, Museo Civico, Casinò  e naturalmente la via dello shopping. Un incontro molto importante per i rapporti tra Sanremo e la Russia. Negli ultimi anni, a causa della crisi il turismo russo è notevolmente calato. Ora stiamo lavorando, sia con la zona degli Urali che con l'area di San Pietroburgo per cercare di riportare i russi a Sanremo"

"Nel 2017 puntiamo a un aumento del 30% di turismo in Liguria - ha sottolineato il capo delegazione degli Urali - e sicuramente Sanremo entrerà tra le mete preferite. Ho molto apprezzato e quasi mi ha commosso l'accoglienza del vostro primo cittadino ieri sera, nonostante fossimo arrivati in ritardo rispetto a quanto previsto per le lunghe code. E poi un grazie sincero all'hotel Royal che ci ha ospitato in questa meravigliosa cornice. Sanremo ha degli hotel molto belli e il Royal è davvero un'eccellenza".

Ora la delegazione dopo il pranzo proseguirà per una piccola tappa a Genova, dove faranno delle riprese per un documentario su un partigiano nato a Genova e morto in Russia che ha ricevuto anche la medaglia d'oro al valor civile.

Leggi qui altre notizie de primalariviera.it


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie