Cronaca

Danneggiamento auto alla Spianata, arresti domiciliari per i responsabili

In particolare i giovani sono indagati per aver danneggiato 15 autovetture, aver sottratto effetti personali e denaro contante da altre 13 e aver tentato di rubare su altre sei auto la notte tra il 19 ed il 20 marzo.

Danneggiamento auto alla Spianata, arresti domiciliari per i responsabili
Cronaca Imperia, 02 Aprile 2022 ore 13:02

Arresti domiciliari. Questa la pena inflitta ai quattro giovani- tutti italiani e maggiorenni- ritenuti responsabili del danneggiamento di circa 30 auto parcheggiate sulla Spianata ad Oneglia la notte tra il 19 e il 20 marzo scorso. Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Imperia su richiesta della Procura della Repubblica di Imperia.

In particolare i giovani sono indagati per aver danneggiato 15 autovetture, aver effratto e sottratto effetti personali e denaro contante da altre 13, nonché aver tentato di rubare su altre sei auto che ignari cittadini avevano lasciato parcheggiate sulla Spianata di Oneglia la notte tra il 19 ed il 20 marzo.

Le attività dei Carabinieri, partite nella stessa notte, hanno consentito l’individuazione dei responsabili attraverso le testimonianze di alcuni passanti e l’approfondita analisi delle telecamere della videosorveglianza cittadina.Le perquisizioni domiciliari che i Carabinieri della Compagnia di Imperia hanno svolto nelle abitazioni degli indagati lo scorso fine settimana hanno ulteriormente confermato la dinamica dei fatti e le loro responsabilità.

Seguici sui nostri canali
Necrologie