DOPO IL FURIOSO LITIGIO

Davanti ai Carabinieri siglata la pace tra il Sindaco Cimiotti e il balneare Luigi De Mare

Ritirata la denuncia contro il primo cittadino accusato di aver aggredito il titolare della spiaggia La Scogliera Beach: "Una incomprensione, ci siamo idealmente stretti la mano"

Davanti ai Carabinieri siglata la pace tra il Sindaco Cimiotti e il balneare Luigi De Mare
Sanremo, 13 Ottobre 2020 ore 10:57

Nelle settimane scorse erano saliti alla ribalta per un violento diverbio in seguito al quale il titolare di uno stabilimento balneare di Ospedaletti, Luigi Di Mare, aveva denuncito il sindaco per averlo spintonato e fatto cadere.  Ma ieri, 12 ottobre, tra i due è “scoppiata  la pace”. Il ritiro della denuncia è stato siglato presso la stazione dei Carabinieri di Ospedaletti: “Il Sindaco Daniele Cimiotti e Luigi De Mare si sono idealmente stretti la mano per mettere la parola fine ad una incomprensione, dovuta ad una mancanza di comunicazione tra le due parti – si legge in una nota stampa del comune – Daniele Cimiotti e Luigi De Mare, uno dei gestori della spiaggia privata Scogliera Beach, si sono poi incontrati in Municipio per chiudere definitivamente e bonariamente il loro diverbio dello scorso inizio di settembre riguardo gli spazi utilizzabili nel tratto di spiaggia pubblica al confine con quella privata”.

Le due parti si sono dette dispiaciute da quanto accaduto, mentre il Sindaco e l’intera amministrazione pubblica confermano il loro totale sostegno ed aiuto verso tutti gli imprenditori ospedalettesi.

“Il dialogo come sempre è risolutivo – dice Daniele Cimiotti – e questo incontro terminato in un clima sereno e propositivo lo dimostra. L’immagine e la percezione degli eventi ha fornito un’impressione distorta delle persone coinvolte e oggi siamo qui a dimostrare che una semplice incomprensione si può risolvere pacificamente senza nessuna tensione pregressa”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità