Diano Marina: è fermento per il ritorno del Widfestival

Windfestival: 80 stand per la rassegna di Action Sport più grande d'Italia

Diano Marina: è fermento per il ritorno del Widfestival
Golfo Dianese, 28 Settembre 2018 ore 17:05

Diano Marina: è fermento per il ritorno del Widfestival

Un grande ritorno nella Città degli Aranci: è stata presentata oggi in conferenza stampa, l’edizione 2018 del Windfestival: la rassegna-expo di Action Sport più grande d’Italia. Alla conferenza erano presenti il sindaco di Diano Marina, Giacomo Chiappori, gli organizzatori dell’evento Andrea Ippolito e Valter Scotto, nonché  Simone Capelli, delegato regionale del Comitato Italiano Paralimpico (CIP) che quest’anno avrà un ruolo di primo piano nel corso della manifestazione.

80 stand

In scena dal 5 al 7 ottobre, la manifestazione si allarga a nuovi sport e a nuovi spazi: presenti oltre 80 stand distribuiti su 1omila metri quadrati, tra espositori e scuole del settore windsurf, surf, stan up paddle, kitesurf, mountainbike) con realtà provenienti da tutta Italia. Gli obiettivi di questa edizione sono conclamati: attirare una folla di appassionati da Liguria, piemonte, Lombardia e Costa Azzurra. Grande novità di quest’anno sarà la collaborazione con il CIP e l’organizzazione, in seno alla manifestazione ponentina, di una Giornata Paralimpica.

Tornano le feste Windfestival

Ma oltre alle gare ed alle esposizioni, grandi ritorni anche sul fronte degli eventi collaterali, soprattutto quelli legati allo svago. Confermate le feste in spaiggia come gli anni scorsi, con musica e Dj set, nonché l’atteso Bikini Contest