Cronaca
IL CASO A SANREMO

Discriminata per un cappuccino al banco: barista la mette fuori, senza chiederle il green pass

"Ci troviamo di fronte a una discriminazione e a persone che tirano conclusioni soltanto, perché vedono una persona che consuma al banco."

Discriminata per un cappuccino al banco: barista la mette fuori, senza chiederle il green pass
Cronaca Sanremo, 10 Dicembre 2021 ore 11:40

La vicenda è accaduta in un bar centralissimo di Sanremo

Un'impiegata di Sanremo, che aveva chiesto di bere un cappuccino al banco, è stata invitata a sedersi fuori, senza che neppure le venisse chiesto il green pass. A denunciare l’accaduto è Loredana Nocera. “Come al solito sono andata in un bar del centro ed ho chiesto il solito cappuccino.

La barista mi ha subito detto che dovevo andare fuori, perché dentro non potevo stare, senza neppure domandarmi il green pass, che ho per motivi di lavoro e dimenticando che al banco del bar può consumare chiunque”.

Loredana vuole evitare polemiche, esce e consuma il cappuccino. Poi, però rientra e le mostra ili decreto legge: “A quel punto si è scusata, ma ci troviamo di fronte a una discriminazione e a persone che tirano conclusioni soltanto, perché vedono una persona che consuma al banco. Un episodio davvero increscioso”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie