Solidarietà

Donati 700 pacchi alle famiglie in difficoltà con “Il carrello sospeso” della CRI

Si è conclusa sabato l’iniziativa ospitata per oltre due mesi presso le tre filiali “Carrello Sospeso” dedicato alla raccolta effettuata dal comitato sanremese di Croce Rossa Italiana

Donati 700 pacchi alle famiglie in difficoltà con “Il carrello sospeso” della CRI
25 Maggio 2020 ore 10:01

Dopo oltre 70 giorni conclusa l’iniziativa “Carrello Sospeso” presso i supermercati Carrefour di Bussana, corso Garibaldi e Pian di Poma

Donate ai clienti delle tre filiali che vedono come direttori rispettivamente Giulio Angeloni, Paolo Twiss ed Ezio Lepri. Oltre trecento rose distribuite dai volontari in segno di gratitudine

Si è conclusa sabato l’iniziativa ospitata per oltre due mesi presso le tre filiali “Carrello Sospeso” dedicato alla raccolta effettuata dal comitato sanremese di Croce Rossa Italiana nell’ambito dell’iniziativa “Il tempo della Gentilezza”. Il Presidente Ettore Guazzoni in stretta collaborazione con Area Due Sociale coordinata da Angelita Lanteri, ha messo in campo oltre trenta volontari effettivi e temporanei che per tutta la durata della fase 1 e 2 hanno presidiato i supermercati, ottenendo risultati eccezionali. E’ lo stesso Guazzoni a dare un po’ di numeri…nel vero senso della parola… per far comprendere quanto sia stata fondamentale la collaborazione con Carrefour.

“Sono stati confezionati e distribuiti a famiglie in emergenza socio-sanitaria Covid 19 700 pacchi. Abbiamo raccolto:

356 litri olio evo, 189 lt olio di semi, 510 kg di zucchero, 450 kg di farina, 520 lt di latte, 250 kg di sale, 45 vasetti tra miele, marmellate e Nutella, 150 confezioni di carne in scatola, 320 confezioni tra tonno e pesce vario in scatola, 650 bottiglie di pomodoro e 480 lattine di pelati, 1600 kg di pasta, 90 lt di succhi di frutta, 100 confezioni di fette biscottate, 98 di crackers, 720 pacchi di biscotti secchi, 90 confezioni di omogeneizzati, 45 di biscotti per l’infanzia, 25 confezioni di pannolini per bambini, 35 confezioni di salviette, 15 scatole di latte in polvere e 280 confezioni di merendine”. Il Presidente Guazzoni conclude: “Ringrazio immensamente chi ha reso possibile tutto questo e soprattutto per aver dato un po’ di ossigeno a tante persone che in questi momenti cupi erano veramente disperate”.

6 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità