Cronaca
MARITO INDAGATO PER OMICIDIO

Donna di origine russa trovata morta in casa a Sanremo, depositata l'autopsia in Procura

Il medico legale Andrea Leoncini ha depositato alla Procura di Imperia il referto dell’autopsia e degli esami tossicologici

Donna di origine russa trovata morta in casa a Sanremo, depositata l'autopsia in Procura
Cronaca Sanremo, 14 Aprile 2022 ore 15:23

La perizia è stata depositata in Procura a Imperia

Il medico legale Andrea Leoncini ha depositato alla Procura di Imperia il referto dell’autopsia e degli esami tossicologici eseguiti nel gennaio scorso su una donna di origine russa, trovata morta in casa e per il cui decesso è stato indagato in stato di libertà con l’accusa di omicidio il marito, un artigiano cinquantenne. La donna era priva di sensi e attorno al corpo c’erano delle bottiglie vuote e confezioni di detersivo, il che farebbe pensare a un suicidio.

A scatenare il sospetto che potesse essere stata picchiata e uccisa

sono alcune macchie scure trovate sulle guance e in prossimità della bocca. Il contenuto della perizia è coperto dal segreto istruttorio, ma da quanto si apprende ci sarebbero ancora numerosi interrogativi e le risultanze dell'esame necroscopico non permetterebbero di arrivare a una conclusione definitiva. Le indagini sono coordinate dal pubblico ministero Antonella Politi. Il marito è difeso dall’avvocato Andrea Artioli di Sanremo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie