TRAGEDIA A IMPERIA

Donna trovata morta in mare a Imperia: quasi certa ipotesi del suicidio

Potrebbe essersi suicidata la donna di circa settant'anni, che stamattina è stata trovata morta in mare a Borgo Prino di Imperia

Donna trovata morta in mare a Imperia: quasi certa ipotesi del suicidio
Imperia, 05 Ottobre 2020 ore 11:37

Donna morta

Potrebbe essersi suicidata la donna di circa settant’anni, che stamattina è stata trovata morta in mare a Borgo Prino di Imperia. E’ quanto risulta dalle indagini condotte dalla guardia costiera con i carabinieri, che hanno sequestrato un’auto, probabilmente appartenente alla vittima, ferma in un posteggio vicino al litorale. Di certo viene escluso il legame con la recente ondata di maltempo, che ha seminato dispersi nel vicino Dipartimento delle Alpi Marittime.

A loro potrebbero appartenere gli altri quattro corpi trovati ieri, in mare, tra Sanremo, Ventimiglia e Santo Stefano al mare, in provincia di Imperia. Un quinto cadavere è stato avvistato sul greto del fiume Roya, in frazione Trucco, a Ventimiglia. Le salme sono ora custodite in camera mortuaria a Sanremo, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

A quanto si apprende l’identificazione non sarà facile. I corpi, infatti, erano praticamente tutti nudi, senza vestiti o quant’altro possa rappresentare un valido indizio per il riconoscimento. Evidentemente la furia del mare ha spogliato i corpi. In questo caso gli investigatori stanno valutando di effettuare l’esame del dna e di trasmetter e di risultati alle autorità francesi, per dare un nome e un volto a ciascuno di loro. Non si esclude anche un possibile riconoscimento diretto da parte dei familiari.

Leggi qui le altre notizie

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità