Cronaca

E' il 54enne di Tenda Claude Biancheri la vittima di Pigna

Con il suo quad sul Monte Grai è scivolato per circa 300 metri sotto gli occhi dei soccorritori del Soccorso Alpino della Liguria

E' il 54enne di Tenda Claude Biancheri la vittima di Pigna
Cronaca Ventimiglia, 29 Dicembre 2019 ore 12:59

Era partito dalla Bassa di Sanson, nel versante francesi delle Alpi Occidentali e sul Monte Grai, nel comune di Pigna ha trovato la morte, alla guida del suo quad. E' un 54enne di Tenda, Claude Biancheri, la vittima dell'incidente avvenuto ieri sul Grai. Biancheri era in compagnia di un amico, anch'egli a bordo di un quad, che trasportava un ragazzino minorenne. Ad assistere, impotenti, alla tragedia, gli uonimi del soccorso alpino di Imperia, sul posto per soccorrere altri due escursionisti, che non hanno riportato lesioni gravi.  Si tratta di due italiani che  si erano allontanati dal rifugio per cercare il loro cane fuggito poco prima. Per recuperarlo sono finiti in un canalone, bloccati e a richio ipotermia. La ragazza avrebbe riportato la sospetta frattura di una clavicola e del polso, oltre a un trauma cranico. Il compagno ha riportato una lussazione alla spalla.

"Un sabato impegnativo per tutta la Liguria - sottolineano dal Soccorso Alpino - Anvhe un intervento di ricerca sulle alture di Albenga concluso in breve tempo dai nostri tecnici i militi della croce bianca ed i VVF. Sul monte Grai  due interventi contemporaneamente, il primo per due ragazzi scivolati 200 metri per il ghiaccio portati in ospedale da Drago con trauma cranico e lussazione di una spalla. Per il secondo non c’è stato nulla da fare. Un francese è scivolato con il quad sempre a causa del ghiaccio per circa 300 metri".

2 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie